Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Venerdì 03 FEBBRAIO 2023
Studi e Analisi
Segui ilFarmacistaOnline
Vai al sito federale Professione farmacista L'Ordine Nazionale dei Farmacisti Il farmacista e il cittadino
Federazione e Ordini
01 FEB - Il Ministero della Salute ha sottolineato l’importanza dell’attività galenica come strategia di contrasto al fenomeno della carenza di medicinali. Nell’intento di fornire al Ministero ogni informazione utile per l’assunzione di determinazioni in merito la Fofi, in collaborazione con la Sifap, ha deciso di avviare un censimento delle farmacie che allestiscono preparati.
01 FEB - A comunicarlo la ditta Teofarma Srl.
01 FEB - Le regolari forniture di Brexin riprenderanno dal 15 marzo, mentre per Oraxim si dovrà attendere aprile.
01 FEB - Per tali medicinali, l’AIFA ha concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
01 FEB - Con determina Aifa è stato prorogato il termine per la redazione del Piano terapeutico di RANEXA, come già allegato alla determina AIFA n. 757/2022 del 18 ottobre 2022, di ulteriori tre mesi solo limitatamente ai pazienti già in trattamento al fine di consentirne la continuità terapeutica.
31 GEN - Si comunica, inoltre, che la ditta ISTITUTO LUSOFARMACO D’ITALIA SPA ha comunicato la cessata commercializzazione, dal 15 febbraio 2023, del medicinale Fluspiral.
31 GEN - Per tali medicinali, l’AIFA ha concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
31 GEN - A comunicarlo la ditta Neopharmed Gentili Spa.
28 GEN - Eventuali giacenze dovranno essere rese ad ASSINDE mediante procedura straordinaria. A tale proposito riceverete al più presto tutte le indicazioni necessarie a mezzo Assinde.
27 GEN - Si comunica inoltre la cessata commercializzazione di Angizem.
27 GEN - Per tali medicinali, l’Aifa ha concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione delle relative determinazioni in Gazzetta Ufficiale.
27 GEN - Il ripristino delle regolari forniture per entrambi i farmaci è previsto dal prossimo marzo 2023.
26 GEN - Il sistema prevede che i farmaci SOP e OTC non possano essere prescritti sulla stessa ricetta elettronica assieme a farmaci classificati con obbligo di prescrizione e possano essere erogati sia da farmacie che da parafarmacie, a seguito di quanto normato dal D.M. 1.12.2022.
26 GEN - A comunicarlo la ditta Bayer Spa.
26 GEN - A comunicarlo le ditte TEVA ITALIA S.R.L., ECUPHARMA S.R.L., SANDOZ S.P.A, ALFASIGMA S.P.A, SANDOZ GMBH.
26 GEN - Come comunicato dall’azienda, in una nota concordata con l’Agenzia (CLICCA QUI), lo stato di carenza è dovuto a problemi di capacità produttiva correlati alla problematica di approvvigionamento dei materiali di confezionamento. Il periodo di totale carenza potrà concludersi in breve tempo, con il ripristino a breve della disponibilità del medicinale.
26 GEN - Si chiede agli Ordini di voler assicurare la massima diffusione presso gli iscritti del suddetto link di accesso al questionario, al fine di poter comprendere, in tempi brevi, il loro livello di interesse e conoscenza rispetto alla tematica della medicina di genere.
25 GEN - La commercializzazione del medicinale cesserà dal 31 maggio 2023.
25 GEN - Il ripristino delle regolari forniture di Becozym è previsto a partire dal 15 febbraio 2023, mentre per Fluibron si dovrà attendere il 31 maggio 2023.
25 GEN - La ditta BAYER SPA ha informato di voler procedere con il ritiro su tutto territorio nazionale dei lotti del medicinale sopra specificati a seguito degli esiti delle ulteriori indagini eseguite, concernenti la presenza di particelle in sospensione in confezioni del medicinale e, ai sensi dell’art 70 del D. L.vo 219/2006.
25 GEN - Il ritiro volontario è stato disposto, ai sensi dell’art. 70 del D. L.vo 219/2006, a seguito della segnalazione della UOC Farmacia dell’AOU “G. Martino” Messina, concernente presenza foglio illustrativo di altro medicinale in confezioni del medicinale Cromezin.
24 GEN - La ditta segnala che il vaccino VidPrevtyn Beta è disponibile nel seguente confezionamento: Soluzione ed emulsione per emulsione iniettabile - 10 flaconcini multidose di soluzione di antigene+10 flaconcini multidose di emulsione di adiuvante. Inoltre avverte che il numero di autorizzazione all’immissione in commercio europeo stampato sulla confezione esterna per diversi numeri di lotto è EU/1/21/1580/003 anziché EU/1/21/1580/001.
24 GEN - Dirimente è risultato l’accertamento che “a compiere le attività tipiche della professione - ricezione ordinativi e ricette, predisposizione, confezionamento del prodotto e emissione dello scontrino fiscale, attestante la vendita, - fosse la farmacista e che tali attività avvenissero esclusivamente nei locali della farmaci".
24 GEN - Il Ministero, pertanto, raccomanda la dose di richiamo ai bambini nella fascia di età 5-11 anni (compresi), che presentino condizioni di fragilità tali da esporli allo sviluppo di forme più severe di infezione da Sars-CoV-2. Inoltre, tale formulazione potrà essere resa disponibile anche per il richiamo dei bambini, nella fascia di età 5-11 anni (compresi), che non presentino tali condizioni, su richiesta del genitore o di chi ne ha la potestà genitoriale.
24 GEN - La Fidia farmaceutici ha segnalato che, in seguito all'adozione del Decreto direttoriale 28 luglio 2022, che ha modificato l’allegato 1 del DM 10 agosto 2018 prevedendo l'introduzione di un'avvertenza supplementare nell'etichettatura dei prodotti contenenti curcuma, potrebbero essere in commercio lotti di Cartijoint Forte Green con etichettatura non conforme a quanto previsto dal suddetto decreto.
24 GEN - Il ripristino delle regolari forniture di Zeroflog e Velamox riprenderà dal prossimo 31 marzo, quello di Naos e Vytorin dal 30 aprile e quello di Gadral dal 30 giugno.
Studi e Analisi
02 FEB - La Cina registra infatti più di 11 milioni di nuovi casi in quattro settimane anche se la pandemia segna una netta decelerazione. Ma mentre i contagi sono in diminuzione in tutto il mondo (-78%), i decessi continuano a crescere (+65%), soprattutto in Cina (+244%), in Giappone (+46%) e negli Usa (+31%). In Europa trend in diminuzione sia per i nuovi casi (-63%) che per i decessi (-25%), Italia compresa. IL RAPPORTO. Leggi...
Studi e Analisi
02 FEB - In un dossier presentato oggi in contemporanea con il Cdm che dovrà esaminare il ddl Calderoli, la Fondazione GIMBE invita il Governo “a mettere da parte posizioni sbrigative e propone di espungere la tutela della salute dalle materie su cui le Regioni possono richiedere maggiori autonomie”. O almeno di far sì che “l’eventuale attuazione del regionalismo differenziato in sanità venga gestita con estremo equilibrio, colmando innanzitutto il gap strutturale tra Nord e Sud del Paese”. IL DOSSIER. Leggi...
Studi e Analisi
02 FEB - La scarsità di finanziamenti non aiuta e i Centri di riabilitazione sono a macchia di leopardo con pazienti costretti a spostarsi per ricevere le cure. La Lombardia è la Regione con più centri. Valle d’Aosta, Liguria, Umbria, Marche, Molise e Calabria, Trento e Bolzano, hanno un solo centro. Nessuno in Basilicata e la Sicilia non ha comunicato i dati. Nota dolente anche il personale: è una chimera la presenza di un’équipe completa con tutte le figure professionali richieste in ogni singolo centro. LA RELAZIONE Leggi...
Studi e Analisi
01 FEB - Il dato segnalato oggi da Eurostat. Il consumo di alcol rappresenta inoltre  l’1,8% della spesa delle famiglie per i consumi. Italia e Grecia si fermano all’1%. I consumi più alti registrati nei Paesi dell’Est Europa. Leggi...
Studi e Analisi
01 FEB - I cinque paesi che hanno segnalato la maggior parte dei casi di vaiolo delle scimmie dall'inizio dell'epidemia sono: Spagna (7.528), Francia (4.127), Germania (3.676), Paesi Bassi (1.260) e Italia (954). I tassi cumulativi di notifica più elevati sono stati segnalati in Spagna, Portogallo e Lussemburgo. Il rischio complessivo di infezione da mpox è valutato come moderato per gli uomini che hanno rapporti sessuali con uomini e basso per la popolazione generale. Leggi...
Studi e Analisi
01 FEB - Dato giù da sette settimane. Nelle terapie intensive -20,8% di pazienti, il 26% non è vaccinato e ha una età media di 57 anni, rispetto ai 70 dei soggetti vaccinati. Scendono del 36,4%  i ricoveri Covid degli under 18 anni nei quattro ospedali pediatrici e nei reparti di pediatria degli ospedali della rete sentinella Fiaso. La non corretta tempistica delle vaccinazioni resta un importante determinante dei ricoveri Leggi...
Studi e Analisi
01 FEB - In un nuovo report l’Organizzazione approfondisce la questione del rapporto tra pubblico e privato in sanità. “Possono sembrare un sollievo per i bilanci pubblici. Ma la soluzione non è sempre semplice. I contratti di PPP firmati oggi imporranno domani una forte pressione sui bilanci pubblici, soprattutto una volta che tali strutture, attrezzature e servizi saranno stabiliti e il conto dovrà essere pagato”. IL RAPPORTO Leggi...
Studi e Analisi
31 GEN - Nel 2019, la spesa pro capite nazionale è stata pari a 1.961 euro, e tutte le Regioni del Centro e del Nord, con le sole eccezioni di Veneto e Marche, risultano al di sopra di tale media. Ma tra le Regioni che spendono di più per ogni cittadino (Molise, Pa Trento, Pa Bolzano sono in testa) i risultati in termini di garanzia dei Lea sono spesso inferiori a chi spende di meno. In ogni caso in tutte le Regioni del Sud la spesa pro capite è inferiore alla media. Leggi...
Studi e Analisi
31 GEN - Con 5 dollari al mese, inclusa consegna, si potrà ricevere quantità illimitate di 50 farmaci generici tra i più comuni per oltre 80 delle patologie più diffuse. Per ora si partirà negli Usa ma ecco cosa potrebbe accadere se il servizio dovesse arrivare anche in Italia. Leggi...
Studi e Analisi
30 GEN - I nuovi casi diminuiscono in tutte le Regioni ad eccezione dell’Abruzzo (+4,4%). Siamo passati dai quasi 52 mila della settimana precedente a quota 38 mila, con una media mobile a 7 giorni sopra i 5 mila casi al giorno. Sul fronte degli ospedali continua a scendere il numero dei ricoveri sia in area medica (-18,4%) che in terapia intensiva (-9,7%). E per i decessi il calo è del 30,3%. Ma calano anche le vaccinazioni, sia le nuove che i richiami. TABELLE. Leggi...
Studi e Analisi
30 GEN - Torino, Milano, Modena, Asti, Padova e Venezia le città che hanno registrato più del doppio degli sforamenti consentiti. Con i nuovi target europei per il 2030, situazione ancora più critica: fuorilegge il 76% delle città per il PM10, l’84% per il PM2.5 e il 61% per l’NO2. Legambiente: “Ecco le nostre proposte: zone a zero emissioni, città 30 km all’ora, potenziamento del trasporto pubblico, elettrificazione autobus e sharing mobility” IL REPORT Leggi...
Studi e Analisi
27 GEN - Prosegue la discesa con l’incidenza che scende a 8,9 casi per mille assistiti (9,8 nella settimana precedente). Nello specifico però crescono i casi tra i bambini più piccoli dove è in aumento e pari a 25,2 casi per mille assistiti (21,2 nella settimana precedente). REPORT EPIDEMIOLIGICO – REPORT VIROLOGICO Leggi...
Studi e Analisi
27 GEN - Inoltre a parità di fascia di età e di condizione di pregressa infezione, in tutte le classi di età > 12 anni, si osserva una tendenza alla riduzione del rischio di malattia grave associato alla vaccinazione. Queste le principali conclusioni di un nuovo rapporto dell’Istituto superiore di sanità divulgato oggi che ha stimato il rischio assoluto di infezione da SARS-CoV-2 (sintomatica e asintomatica) e di malattia grave tenendo conto non solo dello stato vaccinale ma anche dell’infezione pregressa. IL RAPPORTO. Leggi...
Studi e Analisi
27 GEN - Pubblicato il bollettino settimanale del Ministero della Salute. Il tasso di positività settimanale scende al 6,3% rispetto al 7,6% di sette giorni prima. In calo il numero dei tamponi: negli ultimi 7 giorni ne sono stati fatti 608.732 rispetto a 687.233 (-11,4%). Leggi...
Studi e Analisi
27 GEN - L'incidenza scende a 65 casi ogni 100.000 abitanti rispetto agli 88 della precedente rilevazione. Per quanto riguarda l’occupazione dei letti calano di poco le terapie intensive: a livello nazionale il tasso è al 2,1% rispetto al 2,3% della scorsa settimana. Scende anche il numero dei pazienti in Area non critica che si attesta al 6,4 rispetto al 7,9% della settimana precedente. In discesa anche l’indice Rt che si attesta a 0,73. IL REPORT - LE SLIDE DELL'ISS Leggi...
Studi e Analisi
26 GEN - Negli ultimi 28 giorni (dal 26 dicembre 2022 al 22 gennaio 2023), sono stati oltre 11 milioni i nuovi casi segnalati con oltre 55.000 nuovi decessi, evidenziando, rispettivamente, una diminuzione del 25% e un aumento del 13%, rispetto ai 28 giorni precedenti. In Cina crollano le visite presso le “cliniche della febbre” istituite a dicembre negli ospedali e negli ambulatori: dal picco di 2,867 milioni di visite il 22 dicembre si è passati a 63.000 (97,8% dal picco) il 23 gennaio 2023. IL RAPPORTO. Leggi...
Studi e Analisi
26 GEN - Online il 31esimo report nazionale elaborato dalla Consulenza statistico attuariale Inail e la versione aggiornata delle schede di approfondimento regionali. L’anno appena concluso pesa per il 37,2% sul totale delle infezioni di origine professionale segnalate all’Istituto, mentre il 2020 e il 2021 raccolgono rispettivamente il 47,3% e il 15,5% dei casi. IL RAPPORTO Leggi...
Studi e Analisi
25 GEN - Questa la ricetta del team di ricercatori guidati da Federico Spandonaro. La tesi è che per superare il gap con l’Europa l’unica possibilità è che cresca tutto il Paese trascinando nella crescita anche il comparto sanitario. Nel 2021 il finanziamento pubblico si ferma al 75,6% della spesa contro una media EU dell’82,9%. La spesa privata incide per il 2,3% sul PIL (oltre 1.700 euro a nucleo familiare) contro una media EU del 2%, oltre un mld di spesa per farmaci compresi tra quelli rimborsabili dal Ssn, “scaricati” sulle famiglie. È allarme organici per medici e infermieri. EXECUTIVE SUMMARY Leggi...
Studi e Analisi
25 GEN - Stabile il dato sulle terapie intensive. Il 30% dei pazienti in terapia intensiva non risulta vaccinato e ha una età media di 58 anni, rispetto ai 71 anni dei soggetti vaccinati. Il nuovo report della Federazione Leggi...
Studi e Analisi
24 GEN - Ben 13 tra Regioni e Pa (quasi tutte del Centro Sud) su 21 hanno presentato un saldo negativo per quanto riguarda la mobilità sanitaria tra il 2012 e il 2021. Corte dei conti: “Dall’analisi della mobilità attiva e passiva emerge la forte capacità attrattiva delle Regioni del Nord, cui corrisponde quella estremamente limitata delle Regioni del Centro-Sud”. Solo Lombardia ed Emilia Romagna insieme hanno saldi positivi per quasi 10 mld. In negativo a spiccare sono Campania, Calabria, Lazio, Sicilia e Puglia. Leggi...
Studi e Analisi
24 GEN - Cifre che salgono fino a raggiungere le 262mila persone colpite nel nostro Paese che presentano contemporaneamente anche limitazioni di tipo motorio, oltre un milione e 400mila nella Comunità europea. Bartoli (Lega del Filo d’Oro): “Serve il pieno riconoscimento dei diritti delle persone sordocieche attraverso revisione e applicazione della legge 107/2010”. Leggi...
Studi e Analisi
23 GEN - Rispetto alla precedente settimana si registra una diminuzione di nuovi casi (51.888 vs 84.060) e decessi (495 vs 576) a causa del Covid. In calo anche i casi attualmente positivi (300.050 vs 353.643), le persone in isolamento domiciliare (294.820 vs 346.912), i ricoveri con sintomi (5.003 vs 6.421) e le terapie intensive (227 vs 310). Arranca la quarta dose: 11,8 milioni di fragili e over 60 sono attualmente senza copertura. TABELLE Leggi...
Studi e Analisi
22 GEN - L’incidenza delle ILI è in diminuzione in tutte le fasce di età e si attesta a 9,6 casi per mille assistiti (10,6 nella settimana precedente). Risultano comunque più colpiti i bambini al di sotto dei cinque anni di età in cui l’incidenza è pari a 20,7 casi per mille assistiti (25,1 nella settimana precedente). REPORT EPIDEMIOLOGICO – REPORT VIROLOGICO Leggi...
Studi e Analisi
20 GEN - Pubblicato l’ultimo rapporto epidemiologico dell’Oms sulla pandemia a livello globale. Il Governo cinese ha diffuso i rimi dati dopo l’allarme suscitato dalla nuova ondata di contagi seguita al cambio di rotta rispetto alla politica “zero Covid”. Secondo l'analisi diffusa dalla Cina, anche il numero di pazienti segnalati nei reparti di emergenza e la percentuale di pazienti positivi a SARS-CoV-2 sono in calo dopo aver raggiunto un picco nazionale di oltre 1,5 milioni il 2 gennaio 2023. In Europa calano sia i nuovi casi (-35%) che i decessi (-40%). IL RAPPORTO. Leggi...
Studi e Analisi
20 GEN - Pubblicato il bollettino settimanale del Ministero della Salute. Il tasso di positività settimanale scende al 7,6% rispetto all’11% di sette giorni prima. In calo il numero dei tamponi: negli ultimi 7 giorni ne sono stati fatti 687.233 rispetto a 767.718 (-10,5%). Scendono i ricoveri in area non critica: al 19 gennaio si contano 5.003 pazienti contro i 6.421 di 7 giorni prima (-22%). Scendono (-2,8%) i pazienti in terapia intensiva che al 19 gennaio sono 227 rispetto ai 310 della settimana precedente. Leggi...
Governo e Parlamento
Cronache
Regioni e ASL
Lavoro e Professioni
Scienza e Farmaci
Studi e Rapporti
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl