Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Sabato 25 MAGGIO 2019
Scienza e Farmaci
Segui ilFarmacistaOnline
Scienza e Farmaci
Gli inalatori di plastica aiutano a smettere di fumare
Pubblicato il primo studio al mondo condotto dall’Università di Catania sull’European Respiratory Journal. I fumatori con una forte componente psico-gestuale hanno possibilità 3 volte maggiori di smettere di fumare grazie inalatori aromatizzati.
31 MAG - Per chi vuole smettere di fumare, non ci sono più scuse. Oltre a cerotti e gomme da masticare per contrastare i sintomi da astinenza da nicotina, da tempo sono disponibili anche inalatori, delle vere e proprie sigarette finte, che contrastano l’astinenza della gestualità legata al fumo da sigaretta.La novità è che sempre più spesso a dimostrarne l’efficacia sono studi clinici effettuati con tutto il rigore che si deve a un tema come la cessazione dal fumo. L’ultimo, pubblicato sull’European Respiratory Journal, dimostra l’efficacia degli inalatori aromatizzati.
A condurlo è stato il Centro Prevenzione e Cura del Tabagismo dell’Università di Catania e l’Azienda Ospedaliera Vittorio Emanuele.La ricerca clinica ha coinvolto 120 fumatori per 24 settimane, 60 partecipanti sono stati dotati di inalatori e gli altri sono stati seguiti con un tradizionale programma antifumo, tutti sono stati sottoposti a test per verificare il grado di dipendenza tabagica fisica e psicologica. Lo studio ha dimostrato che i fumatori con una forte componente psico-gestuale hanno possibilità 3 volte maggiori di smettere di fumare grazie inalatori aromatizzati senza nicotina, rispetto a chi non li utilizza. Inoltre la manipolazione delle “sigarette finte” può dare sollievo dai sintomi di astinenza come stress e irritabilità.
“L’unico studio al mondo sugli inalatori […] mostra una netta relazione tra dipendenza comportamentale e difficoltà nello smettere di fumare”, ha affermato l’ideatore dello studio Riccardo Polosa. “Si apre così una nuova prospettiva nella smoking cessation.”“Per quei fumatori la cui gestualità e manipolazione della sigaretta è una parte importante della dipendenza – ha aggiunto Pasquale Caponnetto psicologo e ricercatore che ha condotto lo studio - gli inalatori aromatizzati possono essere un valido sussidio per smettere o ridurre il numero di sigarette fumate”.
31 maggio 2011
Ultimi articoli in Scienza e Farmaci
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
4242