Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Martedì 16 APRILE 2024
Farma Talk - Farmacia dei servizi
Regioni e Asl
Flebinec Plus
Segui ilFarmacistaOnline
Regioni e ASL
A Napoli mancano i medicinali nelle farmacie, l’allarme di Federfarma
“Mancano anche i salvavita. Situazione particolarmente allarmante per quelli ad uso pediatrico. Ci è sembrato doveroso allertare l’industria farmaceutica, ma anche rappresentare le nostre difficoltà ai competenti Uffici regionali. Anche il bene farmaco segue le ‘logiche di mercato’: come in molti altri comparti le difficoltà nel reperire materia prima, i costi energetici e di trasporto stanno creando notevoli incertezze”.
21 OTT - “Una situazione sempre più difficile da fronteggiare per i colleghi al banco i quali si vedono quotidianamente costretti a ‘respingere’ le legittime richieste di farmaci da parte dei cittadini. Non si tratta più di un momento estemporaneo e limitato ad alcuni prodotti di cui si è fatto largo uso in piena pandemia, ma oramai si tratta di una vera e propria cronicità: mancano medicinali salvavita, tante referenze di largo consumo. Particolarmente allarmante è la mancanza di farmaci ad uso pediatrico”. Questo l’allarme che in una nota lancia Riccardo Maria Iorio, presidente di Federfarma Napoli, spiegando che la lista dei medicinali che scarseggiano nelle farmacie si “allunga sempre di più” e per verificarlo “basta guardare l’elenco dei farmaci carenti pubblicato sul sito dell’Aifa per rendersi conto di quanti siano i medicinali irreperibili, spesso per problemi produttivi”.

“Per questo – prosegue Iorio – abbiamo deciso di rivolgerci direttamente all’industria farmaceutica per avere chiarimenti e sollecitare un intervento perché la scarsità di medicinali, acuitasi in periodo estivo, non sembra ‘normalizzarsi’ anzi, anche allorquando i colleghi riescono a reperire i farmaci, gli stessi arrivano a singhiozzo ed in minimi quantitativi. Una situazione che comincia a mettere in seria difficoltà le farmacie nel garantire l’assistenza farmaceutica sul territorio ed inizia a creare non più ‘semplici malumori’, ma vera e propria preoccupazione tra i cittadini, comprensibilmente allarmati”.

“Ci è sembrato doveroso – conclude il presidente di Federfarma Napoli – allertare l’industria farmaceutica, ma anche rappresentare le nostre difficoltà ai competenti Uffici regionali. Purtroppo anche il bene farmaco segue le ‘logiche di mercato’: così come in molti altri comparti le difficoltà nel reperire materia prima, i costi energetici e di trasporto stanno creando notevoli incertezze, anche la produzione di farmaci non può sottrarsi a questi problemi ed è sempre più difficile dare risposte a cittadini che spesso si vedono costretti a peregrinare tra farmacie nell’affannosa ricerca di quanto, magari, prescrittogli dal pediatra per il proprio figlio”.
21 ottobre 2022
Ultimi articoli in Regioni e ASL
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
QS Edizioni srl
contatti
P.I. P.I. 12298601001
Riproduzione riservata.
Copyright 2022 © QS Edizioni srl Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 12298601001