Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Martedì 21 GENNNAIO 2020
Studi e Analisi
ATTENZIONE: Mancano soltanto -20 giorni alla fine del
triennio ECM 2017-2019. Clicca qui per saperne di pił...
Segui ilFarmacistaOnline
Studi e Analisi
Aifi: “A fianco di Fish per migliorare qualità vita persone”
03 DIC - "Siamo da sempre al fianco della FIsh e ne condividiamo l'impegno sostenendo posizioni che puntano alla piena inclusione delle persone con disabilità, come stabilisce la Convenzione Onu ratificata nel 2009. Come Associazione Italiana Fisioterapisti ci uniamo all'appello rivolto, in occasione della Giornata Internazionale delle persone con disabilità, al premier Conte affinchè la Presidenza del Consiglio mantenga la delega alla Disabilità: così facendo potrà fungere da garante di una volontà politica, oltre che di un assetto strategico e istituzionale chiaro per innovare la normativa vigente. La parola chiave deve essere 'partecipazione' ai processi decisionali da parte delle persone con disabilità e delle loro famiglie attraverso le loro organizzazioni maggiormente rappresentative. Questo ovviamente vale anche negli ambiti della salute e della sanità, in cui siamo sempre pronti a fare la nostra parte per contribuire attivamente al miglioramento della qualità della vita delle persone".
 
Così, in una nota, Mauro Tavarnelli, presidente dell'Aifi-Associazione Italiana Fisioterapisti.
03 dicembre 2019
Ultimi articoli in Studi e Analisi
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl

Fatal error: Call to a member function fetch_assoc() on a non-object in /web/htdocs/www.ilfarmacistaonline.it/home/visualizzazioni.php on line 5