Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
18 AGOSTO 2019
Regioni e Asl
ATTENZIONE: Mancano soltanto 135 giorni alla fine del
triennio ECM 2017-2019. Clicca qui per saperne di pił...
Segui ilFarmacistaOnline
Regioni e ASL
A Guido Rasi il premio Giovanni Paolo II
20 SET - Al professor Guido Rasi, direttore esecutivo dell’EMA (Agenzia Europea del Farmaco) la settima edizione del Premio “Giovanni Paolo II” in occasione della Giornata per la Ricerca, promossa dalla Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS e dalla Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica.

Di seguito la motivazione integrale del Premio consegnato al professor Guido Rasi da SE Mons. Claudio Giuliodori, Assistente Ecclesiastico generale dell’Università Cattolica:

“Il Premio ‘Giovanni Paolo II’ di questa settima giornata per la Ricerca della Facoltà di Medicina e Chirurgia ‘A. Gemelli’ viene assegnato al professor Guido Rasi, Direttore Esecutivo dell’Agenzia Europea per i Medicinali.
La missione dell'Agenzia Europea per i medicinali è promuovere l'eccellenza scientifica nella valutazione e nella supervisione dei medicinali, a beneficio della salute pubblica nell'Unione europea. I principi che ne guidano il funzionamento sono in primis l’indipendenza, la trasparenza, l’integrità nelle raccomandazioni e l’attenzione verso i cittadini.
La ricerca innovativa in campo biomedico richiede partnership strategiche e rapporti chiari e trasparenti tra il mondo accademico, l’industria, le autorità pubbliche e le agenzie regolatorie. Con questo spirito l’Agenzia Europea supporta, ottimizza e accelera lo sviluppo di nuovi farmaci, così che i pazienti, le cui malattie non possono essere curate o che necessitano di migliori opzioni di trattamento, abbiano accesso a nuovi farmaci che consentano loro di vivere una vita più sana.
Il Prof. Rasi, al suo secondo mandato come Direttore Esecutivo dell’Agenzia Europea per i Medicinali, sta guidando l’Agenzia garantendo elevati standard di professionalità, elevata competenza nel formulare raccomandazioni su nuovi farmaci sulla base della migliore prova scientifica e promuovendo programmi di accelerazione per lo sviluppo di nuovi medicinali. Svolge quindi un ruolo chiave in Europa per aumentare la competitività dei Ricercatori e per migliorare la qualità di vita dei cittadini europei”.


Nella stessa occasione, com’è tradizione della Giornata per la Ricerca, sono stati premiati i giovani autori delle migliori pubblicazioni dell’anno 2017 dal Prof. Paolo Maria Rossini, Ordinario di Neurologia, e dal Prof. Claudio Grassi, Ordinario di Fisiologia Umana, e il miglior dottore di ricerca della Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica dal Prof. Rocco Bellantone, Preside della Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica e Direttore del Governo Clinico della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS.

Premi alle migliori pubblicazioni 2017

Area Scienze Biologiche
Matteo Spinelli, Istituto di Fisiologia Umana
Brain insulin resistance impairs hippocampal synaptic plasticity and memory by increasing GluA1 palmitoylation through FoxO3a”, Nature Communication

Luca Giraldi, Istituto di Sanità Pubblica
“Alcohol and cigarette consumption as predictors of mortality in patients with head and neck cancer: a pooled analysis within the International Head and Neck Cancer Epidemiology (INHANCE) Consortium”, Annals of Oncology

Area Scienze Cliniche
Stefano Alivernini, Istituto di Reumatologia
“Synovial features of patients with rheumatoid arthritis and psoriatic arthritis in clinical and ultrasound remission differ under anti-TNF therapy: a clue to interpret different chances of relapse after clinical remission?”, Annals of the Rheumatic Diseases

Emanuela Teveroni, Istituto di Patologia Speciale Medica e Semeiotica Medica
“Estrogen enhance myoblast differentiation in facioscapulohumeral muscular distrophy by antagonizing DUX4 activity”, The Journal of Clinical Investigation

Premio al miglior dottore di ricerca della Facoltà di Medicina e chirurgia
Marianna Criscuolo, Istituto di Ematologia

Autrice di oltre 40 pubblicazioni su riviste indicizzate nazionali ed internazionali, fra cui Journal of Clinical Oncology, British Journal of Hematology, Annals of Oncology, Leukemia.
H-Index pari a 14.

“Feasibility of allogeneic stem-cell transplantation after azacitidine bridge in higher-risk myelodysplastic syndromes and low blast count acute myeloid leukemia: Results of the BMT-AZA prospective study” Annals of Oncology

“Changes in the incidence of candidemia and related mortality in patients with hematologic malignancies in the last ten years. A SEIFEM 2015-B report” Haematologica

 
20 settembre 2018
Ultimi articoli in Regioni e ASL
iPiùLetti [ultimi 7 giorni]
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl

Fatal error: Call to a member function fetch_assoc() on a non-object in /web/htdocs/www.ilfarmacistaonline.it/home/visualizzazioni.php on line 5