Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Venerdì 06 DICEMBRE 2019
Governo e Parlamento
ATTENZIONE: Mancano soltanto 25 giorni alla fine del
triennio ECM 2017-2019. Clicca qui per saperne di pił...
Segui ilFarmacistaOnline
Governo e Parlamento
Manovra. Castellone (M5S): “In Nadef più risorse per sanità e via disuguaglianze”
"La nota di aggiornamento al Def indica, per l'anno in corso, un importo pari a 118.560 milioni di euro (con un tasso di crescita del 2,7% rispetto al 2018). Le linee di intervento riguardano la riduzione delle disuguaglianze relative all'accesso ai servizi garantendo l'erogazione dei Lea in modo uniforme su tutto il territorio nazionale. Al contempo, in un'ottica di equità, si punta al cambiamento del superticket con un provvedimento ad hoc". Così la capogruppo M5S in Commissione Sanità al Senato.
08 OTT - "Aumenta il fondo sanitario nazionale per tutelare sempre di più la sanità pubblica attraverso la riduzione delle disuguaglianze nell'erogazione dei livelli essenziali di assistenza e, al contempo, in un'ottica di equità, si punta al cambiamento del superticket con un provvedimento ad hoc". Così Maria Domenica Castellone, capogruppo del MoVimento 5 Stelle in Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama, illustrando la relazione sulla Nota di aggiornamento del Def 2019. 
 
"La Nota di aggiornamento al Def - ha spiegato - indica, per l'anno in corso, un importo pari a 118.560 milioni di euro (con un tasso di crescita del 2,7% rispetto al 2018). Le linee di intervento riguardano la riduzione delle disuguaglianze relative all'accesso ai servizi garantendo l'erogazione dei livelli essenziali di assistenza (Lea) in modo uniforme su tutto il territorio nazionale. La gestione dell'invecchiamento della popolazione e dell'evoluzione della domanda che esso comporta; il conseguimento di una migliore integrazione tra i sistemi sanitari e di assistenza sociale, a sostegno dei processi di presa in cura. E ancora: l'elevamento dei livelli di promozione della salute e di prevenzione; l'allineamento ai cambiamenti derivanti dal progresso scientifico e tecnologico, 'rafforzando i processi di governo dell’innovazione' e il concorso all'attuazione di politiche intersettoriali, con particolare riguardo alla sicurezza sul lavoro ed ai risvolti sanitari dei problemi relativi all'ambiente ed al cambiamento climatico. Solo così, infatti, il nostro Servizio sanitario nazionale potrà migliorare raggiungendo quei livelli di eccellenza in ogni Regione che tutti ci auguriamo".  
08 ottobre 2019
Ultimi articoli in Governo e Parlamento
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
77587