Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Mercoledì 18 OTTOBRE 2017
Federazione e Ordini
Segui ilFarmacistaOnline
Federazione e Ordini
Anac. Applicazione della normativa sulla trasparenza e l’anticorruzione
La Federazione sta attendendo l’emanazione delle linee guida annunciate dall'Anac necessarie per fornire indicazioni agli Ordini provinciali, al fine di supportare gli stessi nel corretto adempimento degli obblighi in materia di trasparenza ed anticorruzione.
15 DIC - Con il D.Lgs. 97/2016, adottato in attuazione della L. 124/2015, è stata modificata la normativa sulla trasparenza ed è stato chiarito che il regime della trasparenza previsto per tutte le pubbliche amministrazioni si applica anche agli Ordini professionali “in quanto compatibile”.
 
E’ stato, altresì, previsto che l’Autorità Nazionale Anticorruzione, con il Piano nazionale anticorruzione, precisasse gli obblighi di pubblicazione e le relative modalità di attuazione, in relazione alla natura dei soggetti, alla loro dimensione organizzativa e alle attività svolte, prevedendo in particolare modalità semplificate per gli Ordini e collegi professionali.
 
L’ANAC, con comunicato del Presidente del 6 luglio 2016, ha specificato che il termine entro il quale gli Ordini professionali devono adeguarsi alle disposizioni in materia di trasparenza è da intendersi ulteriormente differito fino al 23 dicembre p.v., in considerazione del contenuto del nuovo Piano Nazionale Anticorruzione.
 
Con la Delibera n. 831 del 3 agosto 2016, è stato infatti definitivamente approvato il Piano Nazionale Anticorruzione 2016 (PNA 2016), che costituisce atto di indirizzo per gli Ordini professionali. In merito, si segnala quanto segue:
 
- l’ANAC ritiene che l’organo di indirizzo politico debba individuare il RPCT (Responsabile per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza), di norma, tra i dirigenti amministrativi in servizio; al riguardo, è evidenziato che gli Ordini non necessariamente dispongono di personale con profilo dirigenziale. In tali casi, è stato chiarito che nelle sole ipotesi in cui gli Ordini siano privi di dirigenti, o questi siano in numero così limitato da dover essere assegnati esclusivamente allo svolgimento di compiti gestionali nelle aree a rischio corruttivo, circostanze che potrebbero verificarsi in strutture organizzative di ridotte dimensioni, il RPCT potrà essere individuato in un profilo non dirigenziale che garantisca comunque le idonee competenze; solo in via residuale e con atto motivato, il RPCT potrà coincidere con un consigliere eletto dell’ente, purché privo di deleghe gestionali; in tal senso, dovranno essere escluse le figure di Presidente, Segretario o Tesoriere;
 
- l’ANAC ha individuato tre macro-aree di rischio specifiche ed in particolare: Øformazione professionale continua; Ørilascio di pareri di congruità (nell’eventualità dello svolgimento di tale attività da parte di ordini e collegi territoriali in seguito all’abrogazione delle tariffe professionali); Øindicazione di professionisti per l’affidamento di incarichi specifici.
 
E’ stato chiarito, infine, che l’Autorità adotterà specifiche Linee guida volte a fornire indicazioni per l’attuazione della normativa in questione, da considerare parte integrante del PNA; saranno, pertanto, forniti chiarimenti in ordine ai necessari adattamenti degli obblighi di trasparenza in ragione delle peculiarità organizzative e dell’attività svolta dagli ordini e collegi professionali. Tali linee guida tuttavia ad oggi non risultano ancora adottate.
 
La Federazione sta, dunque, attendendo l’emanazione di tali linee guida necessarie per fornire indicazioni agli Ordini provinciali, al fine di supportare gli stessi nel corretto adempimento degli obblighi in materia di trasparenza ed anticorruzione. Sarà cura della scrivente, dunque, fornire utili informazioni non appena saranno disponibili le sopra indicate linee guida.
 
 
Maurizio Pace
Segretario Fofi
 
Andrea Mandelli
Presidente Fofi
15 dicembre 2016
Ultimi articoli in Federazione e Ordini
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
425