Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
23 GIUGNO 2024
Flebinec Plus
Studi e Analisi
Insonnia bambino
Segui ilFarmacistaOnline
Studi e Analisi
Covid. Il mondo diviso in due: casi in aumento in 3 regioni Oms su sei
A livello regionale, il numero di nuovi casi, sempre negli ultimi 28 giorni, è aumentato in tre delle sei regioni dell'OMS: Mediterraneo Orientale (+89%), Sud-Est Asiatico (+70%) ed Europa (+9%), mentre i casi sono diminuiti nel Pacifico occidentale (-58%), in Africa  (-43%) e nelle Americhe (-28%). IL RAPPORTO.
24 MAR - A livello globale, negli ultimi 28 giorni (dal 20 febbraio al 19 marzo 2023), sono stati segnalati oltre 3,7 milioni di nuovi casi Covid e oltre 26.000 decessi, in calo rispettivamente del 31% e del 46% rispetto ai 28 giorni precedenti (dal 23 gennaio al 19 febbraio 2023).

Dall’inizio della pandemia al 19 marzo sono stati registrati oltre 760 milioni di casi confermati e oltre 6,8 milioni di decessi.

A livello regionale, il numero di nuovi casi, sempre negli ultimi 28 giorni, è aumentato in tre delle sei regioni dell'OMS: Mediterraneo Orientale (+89%), Sud-Est Asiatico (+70%) ed Europa (+9%), mentre i casi sono diminuiti nel Pacifico occidentale (-58%), in Africa (-43%) e nelle Americhe (-28%).

Il decessi sono invece diminuiti in cinque regioni: Pacifico Occidentale (-76%), Africa (-57%), Americhe (-38%), Sud-Est asiatico (-24%) ed Europa (-15%), mentre sono aumentati nel Mediterraneo orientale (+68%).

A livello nazionale, il numero più alto di nuovi casi in valori assulti nelle ultime 4 settimane, è stato segnalato da Stati Uniti d'America (792.202 nuovi casi; -29%), Federazione Russa (339.564 nuovi casi; +25%), Cina (320.029 nuovi casi; -50%), Giappone (291.672 nuovi casi; -73%) e Germania (281.468 nuovi casi; -18%).

I numeri più alti di nuovi decessi sono stati segnalati anch’essi dagli Stati Uniti d'America (8.187 nuovi decessi; -39%) e poi dal Regno Unito (2.474 nuovi decessi; -9%), Giappone (1.898 nuovi decessi; -71%), Brasile (1.587 nuovi decessi; -15%) e Cina (1.472 nuovi decessi; -85%).

Regione Europea
La Regione Europea ha riportato oltre 1,5 milioni di nuovi casi, con un aumento del 9% rispetto al precedente periodo di 28 giorni.

I numeri più alti in valori assoluti di nuovi casi sono stati segnalati dalla Federazione Russa (339.564 nuovi casi; 232,7 nuovi casi ogni 100 000; +25%), Germania (281.468 nuovi casi; 338,4 nuovi casi per 100 000; -18%) e Austria (139.925 nuovi casi; 1.572,0 nuovi casi per 100 000; +33%).

Il numero di nuovi decessi è diminuito del 15% rispetto al precedente periodo di 28 giorni, con 9.607 nuovi decessi segnalati.

Il maggior numero di nuovi decessi in valori assoluti è stato segnalato dal Regno Unito (2.474 nuovi decessi; 3,6 nuovi decessi ogni 100.000; -9%), Federazione Russa (1.035 nuovi decessi; <1 nuovo decesso ogni 100.000; -6%) e Germania (985 nuovi decessi; 1,2 nuovi decessi ogni 100.000; -27%).
24 marzo 2023
Ultimi articoli in Studi e Analisi
Fad - Fofi
EGStada
Colilen
iPiùLetti [ultimi 7 giorni]
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
QS Edizioni srl
contatti
P.I. P.I. 12298601001
Riproduzione riservata.
Copyright 2022 © QS Edizioni srl Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 12298601001