Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Mercoledì 28 FEBBRAIO 2024
ZzzQuil Natura
Studi e Analisi
Farma Talk - Farmacia dei servizi
Segui ilFarmacistaOnline
Studi e Analisi
Iss: nel 2022 in Italia 18 casi di morbillo e 7 di rosolia. “Mantenere elevate coperture vaccinali”
Dopo l'andamento dei casi molto basso durante la pandemia, grazie alle misure di contenimento non farmacologiche messe in campo per prevenire la trasmissione di Sars-CoV2, l'allerta Oms Europa delle scorse settimane. Iss: “Occorre garantire la vaccinazione per evitare il rischio di future epidemie”. Nel 90% dei casi di morbillo le persone colpite non erano vaccinate. In 10 casi è stato necessario il ricovero in ospedale.
02 MAR -

Un netto calo di nuovi casi di morbillo e rosolia si è registrato in Italia durante la pandemia di COVID-19, grazie alle mascherine e alle misure non farmacologiche messe in atto per prevenire la trasmissione di SARS-CoV2. Ma lo scorso anno si sono registrate nuove infezioni. Nel nostro Paese, dal 1 gennaio al 31 dicembre 2022, sono stati segnalati al sistema di sorveglianza integrata morbillo-rosolia, coordinata dal Dipartimento malattie infettive dell'Istituto superiore di sanità (Iss), 18 casi di morbillo da 7 Regioni. Sono i dati riportati nell'aggiornamento di febbraio 2023 del bollettino periodico Morbillo & Rosolia News.

L'Oms Europa nelle scorse settimane aveva lanciato un'allerta: dopo un periodo di rilevamento molto basso del morbillo nella regione europea nel 2021, i casi sono aumentati dall'inizio del 2022. Le persistenti lacune immunitarie e le dosi mancate di vaccino a causa della pandemia di Covid-19 hanno lasciato molte persone, tra cui un numero maggiore di bambini, suscettibili a questa malattia potenzialmente mortale, ha avvertito l'Organizzazione mondiale della sanità.

Secondo l'Iss, in Italia un terzo dei casi si è verificato nel mese di ottobre 2022. L’età media dei pazienti è 29 anni: 13 dei 18 casi avevano un'età compresa tra 15 e 64 anni, ma l’incidenza più elevata si è osservata nella fascia 0-4 anni. Inoltre, 5 dei casi segnalati si sono verificati tra operatori sanitari e 16 casi erano non vaccinati al momento del contagio. Nello stesso periodo di osservazione, sono stati segnalati 7 casi di rosolia, da sette Regioni, con un’età mediana di 9 anni.

All’interno del bollettino viene messo in evidenza l’articolo “Decline in reported measles cases in Italy in the COVID-19 era, January 2020 - July 2022: The need to prevent a resurgence upon lifting non-pharmaceutical pandemic measures” pubblicato a febbraio 2023 sulla rivista Vaccine in cui gli autori esaminano l’andamento dei casi di morbillo durante la pandemia di COVID-19, confermando che il calo osservato rispetto al periodo pre-pandemico è stato molto probabilmente causato dalle misure non farmacologiche messe in atto per prevenire la trasmissione di SARS-CoV2. Gli autori sottolineano l’importanza di garantire elevate coperture vaccinali contro il morbillo per evitare il rischio di future epidemie.

02 marzo 2023
Ultimi articoli in Studi e Analisi
Flomax
Fad - Fofi
Transforming lives
iPiùLetti [ultimi 7 giorni]
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
QS Edizioni srl
contatti
P.I. P.I. 12298601001
Riproduzione riservata.
Copyright 2022 © QS Edizioni srl Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 12298601001