Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Martedì 18 GIUGNO 2024
Insonnia bambino
Lavoro e Professioni
Flebinec Plus
Segui ilFarmacistaOnline
Lavoro e Professioni
Lombardia. Mandelli (Fofi): “Delibera consolida centralità farmacisti per migliorare assistenza e abbattere liste attesa”
"I cittadini lombardi possono contare su prossimità e competenza di oltre 12.500 professionisti per ricevere sempre più servizi. Regione Lombardia conferma la sua visione pioneristica rispetto all’implementazione della Farmacia dei servizi, avviata già nel 2019 e rafforzatasi in questi anni nell’ottica di rendere la sanità più omogenea e facilmente accessibile a tutti i cittadini, inclusi coloro che vivono nelle aree più interne", commenta il presidente Fofi.
29 MAG -

“Accogliamo con favore la delibera approvata ieri dalla Giunta di Regione Lombardia che aggiorna e amplia il cronoprogramma dei servizi in sperimentazione erogati dai farmacisti di comunità, introducendo rilevanti novità per i cittadini che riguardano, in particolare, la possibilità di ricevere prestazioni diagnostiche in telemedicina - elettrocardiogramma (ECG), holter pressorio e holter cardiaco - dietro presentazione di ricetta medica”, dichiara Andrea Mandelli, presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (Fofi).

“Si tratta - aggiunge - di un provvedimento importante che, anche grazie al potenziamento della telemedicina e alla collaborazione con gli altri professionisti sanitari, permetterà ai farmacisti di dare un ulteriore fondamentale contributo al rafforzamento dell’assistenza sanitaria sul territorio, soprattutto in chiave di prevenzione, e di partecipare in modo attivo all’abbattimento delle liste di attesa, a beneficio della salute dei cittadini e della sostenibilità del servizio sanitario”.

“Con il nuovo cronoprogramma che estende fino a tutto dicembre 2024 i servizi già avviati e introduce, a partire da giugno, la sperimentazione dei nuovi servizi di telemedicina e ricognizione terapeutica, importanti per valutare lo stato di salute dei pazienti e agevolare il medico nella prescrizione, si conferma il ruolo di primo piano dei farmacisti nella rete di assistenza sul territorio - continua Mandelli -. Sempre di più, i cittadini lombardi possono contare sulla prossimità, la competenza e la disponibilità di oltre 12.500 professionisti capillarmente presenti sul territorio per eseguire un holter pressorio o cardiaco, o un ECG, fare prevenzione primaria e secondaria attraverso screening e vaccinazioni, effettuare test diagnostici, ed essere supportati nella corretta gestione delle terapie farmacologiche. Una preziosa opportunità, vicino casa e negli orari che il cittadino desidera. Senza dimenticare le ricadute positive che il provvedimento potrà avere sulla riduzione delle liste d’attesa per le prestazioni di telemedicina, di cui c’è grande richiesta, contribuendo ad alleggerire il carico di lavoro dei professionisti delle strutture ospedaliere”.

“Regione Lombardia conferma la sua visione pioneristica rispetto all’implementazione della Farmacia dei servizi, avviata già nel 2019 e rafforzatasi in questi anni nell’ottica di rendere la sanità più omogenea e facilmente accessibile a tutti i cittadini, inclusi coloro che vivono nelle aree più interne. Il ruolo crescente dei farmacisti nelle attività di prevenzione e promozione della salute si affianca all’impegno costante della categoria per la formazione e l’aggiornamento professionale, da sempre al centro della mission federale quali presupposti imprescindibili per garantire l’appropriatezza, l’efficacia e la qualità delle prestazioni erogate a pazienti e cittadini”, conclude il presidente Fofi.

29 maggio 2024
Ultimi articoli in Lavoro e Professioni
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
QS Edizioni srl
contatti
P.I. P.I. 12298601001
Riproduzione riservata.
Copyright 2022 © QS Edizioni srl Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 12298601001