Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Sabato 25 MAGGIO 2024
Insonnia bambino
Governo e Parlamento
Flebinec Plus
Segui ilFarmacistaOnline
Governo e Parlamento
Oppioidi nitazenici. Scatta l’allerta di grado I, saranno inclusi nella lista di monitoraggio intensivo. La circolare del Ministero Salute
Lo scopo di questo documento è di informare la rete del Sistema di Allerta Rapido Europeo e in particolare la rete dei Centri Collaborativi afferenti al Sistema Nazionale di Allerta Precoce che l’Emcdda ha aggiunto gli oppioidi sintetici N- pirrolidinometonitazene (metonitazepina), etileneossinitazene, N-desetil etonitazene e N-desetil isotonitazene all'elenco delle nuove sostanze psicoattive sottoposte a monitoraggio intensivo. LA CIRCOLARE
15 APR -

L’Emcdda ha aggiunto gli oppioidi sintetici N-pirrolidinometonitazene (metonitazepina), etileneossinitazene, N-desetil etonitazene e N-desetil isotonitazene all'elenco delle nuove sostanze psicoattive sottoposte a monitoraggio intensivo. A renderlo noto una circolare del ministero della Salute.

Qualsiasi evento legato a una sostanza sottoposta a monitoraggio intensivo è classificato come un evento di potenziale impatto elevato sulla salute pubblica. Pertanto, gli Stati membri devono segnalare tempestivamente l’identificazione delle sostanze presenti nella lista, al fine di supportare l’individuazione precoce, la valutazione e la risposta tempestiva ai rischi sociali e per la salute pubblica sia a livello nazionale che dell’UE.

Lo scopo di questo documento è di informare la rete del Sistema di Allerta Rapido Europeo e in particolare la rete dei Centri Collaborativi afferenti al Sistema Nazionale di Allerta Precoce che l’Emcdda ha aggiunto gli oppioidi sintetici N- pirrolidinometonitazene (metonitazepina), etileneossinitazene, N-desetil etonitazene e N-desetil isotonitazene all'elenco delle nuove sostanze psicoattive sottoposte a monitoraggio intensivo.

L'inclusione di queste sostanze si basa su un aumento delle identificazioni di queste molecole, anche nei sequestri effettuati dalle forze dell'ordine, in Europa nel corso del 2022/2023 (Estonia, Lettonia, Francia, Irlanda, Regno Unito). Al 14 marzo 2024, l’Emcdda ha formalmente notificato 16 oppioidi nitazenici apparsi sul mercato europeo della droga a partire dal 2019. Questo include 6 nitazeni notificati nel 2023: si tratta del numero più alto notificato in un solo anno. Gli oppioidi nitazenici possono essere venduti come sostituti degli oppioidi controllati e consolidati, venduti erroneamente come o utilizzati per adulterare l'eroina e altri oppioidi e utilizzati per produrre falsi farmaci a base di oppioidi e benzodiazepine.

15 aprile 2024
Ultimi articoli in Governo e Parlamento
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
QS Edizioni srl
contatti
P.I. P.I. 12298601001
Riproduzione riservata.
Copyright 2022 © QS Edizioni srl Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 12298601001