Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Giovedì 22 FEBBRAIO 2024
ZzzQuil Natura
Federazione e Ordini
Farma Talk - Farmacia dei servizi
Segui ilFarmacistaOnline
Federazione e Ordini
Aggiornamento tabelle stupefacenti
Il Ministero della Salute ha disposto un ulteriore aggiornamento delle tabelle stupefacenti di cui al DPR 309/1990, con decreto 31 ottobre 2023, pubblicato nella G.U. n. 267 del 15.11.2023 e in vigore dal 30 novembre.
21 NOV -

Con decreto 31 ottobre 2023, pubblicato nella G.U. n. 267 del 15.11.2023 e in vigore dal 30 novembre p.v. (clicca qui), il Ministero della Salute ha disposto un ulteriore aggiornamento delle tabelle stupefacenti di cui al DPR 309/1990.

In particolare, nella Tabella I e nella Tabella IV del DPR 309/1990 - dove trovano collocazione le sostanze con potere tossicomanigeno, oggetto di abuso e come tali non commercializzabili nelle farmacie - sono state inserite le seguenti sostanze psicoattive:
- etileneossinitazene (denominazione comune); 2-«2-[(2,3-diidro-1-benzofuran-5-il)metil]-5-nitro-1H-benzimidazo l-1-il»-N,N-dietiletan-1-ammina (denominazione chimica); analogo di etonitazene diidrobenzofurano (altra denominazione); 3'-desossi-3',4'-metilenediossinitazene (altra denominazione); diidrofuronitazene (altra denominazione);

- tetraidrofuranitazene (altra denominazione); iso-3-MMC (denominazione comune);

- 1-(metilammino)-1-(3-metilfenil)propan-2-one (denominazione chimica);

- 1-(metilammino)-1-(3-metilfenil)-2-propanone (altra denominazione);

- 1-(metilammino)-1-(m-tolil)propan-2-one (altra denominazione);

- 1-(metilammino)-1-(3-metilfenil)acetone (altra denominazione);

- iso-3-metilmetcatinone (altra denominazione);

- N-pirrolidinil-3,4-DMA (denominazione comune);

- 1-[2-(3,4-dimetossifenil)-1-metiletil]-pirrolidina);

1-(1-(3,4-dimetossifenil)propan-2-il)pirrolidina (altra denominazione);

- N-pirrolidinil-DMA (altra denominazione);

- N-pirrolidinil-3,4-dimetossiamfetamina (altra denominazione);

- N-pirrolidinil-dimetossiamfetamina (altra denominazione).

2. Nella tabella IV del decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, e successive modificazioni, sono inserite, secondo l'ordine alfabetico, le seguenti sostanze:
- rilmazafone (denominazione comune);

- 5-[[(2-amminoacetil)ammino]metil]-1-[4-cloro-2-(2-clorobenzoil)fe nil]-N,N-dimetil-1H-1,2,4-triazolo-3-carbossammide (denominazione chimica);

- 450191-S (altra denominazione).

21 novembre 2023
Ultimi articoli in Federazione e Ordini
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
QS Edizioni srl
contatti
P.I. P.I. 12298601001
Riproduzione riservata.
Copyright 2022 © QS Edizioni srl Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 12298601001