Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Giovedì 29 FEBBRAIO 2024
ZzzQuil Natura
Federazione e Ordini
Farma Talk - Farmacia dei servizi
Segui ilFarmacistaOnline
Federazione e Ordini
Inail. Procedure erogazione speciale elargizione per familiari superstiti degli esercenti le professioni sanitarie
I suddetti soggetti, al fine della erogazione della prestazione devono presentare l’istanza entro e non oltre il 4 marzo 2023 esclusivamente mediante il servizio “Speciali elargizioni familiari vittime Covid-19” disponibile sul portale Inail al seguente percorso: Servizi per te> Lavoratore (CLICCA QUI).
23 FEB -

L’articolo 22-bis del D.L. 18/2020, convertito in L. 271/2020, nel testo modificato dall’art. 31 del D.L. 17/2022 convertito in L. 34/2022, ha previsto l’istituzione di un fondo destinato alla corresponsione di speciali elargizioni a favore dei familiari superstiti degli esercenti le professioni sanitarie, di assistente sociale e degli operatori socio-sanitari deceduti a causa del contagio da COVID-19. Il fondo è stato istituito presso la Presidenza del Consiglio dei ministri con la dotazione di 15 milioni di euro.

Con decreto interministeriale 22 settembre 2022 sono state emanate le relative disposizioni di attuazione che prevedono la collaborazione dell’INAIL, successivamente disciplinata dall’accordo stipulato in data 29 dicembre 2022.

Con la circolare n. 1 del 3 gennaio 2023, l’INAIL ha fornito istruzioni per la presentazione delle istanze e l’erogazione di una speciale elargizione a favore dei lavoratori esercenti le professioni sanitarie, gli assistenti sociali e gli operatori socio-sanitari deceduti a causa o come concausa del contagio da Covid-19 contratto nelle azioni di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica.

L’elargizione – che consiste in una prestazione economica una tantum – è a favore dei familiari delle vittime contagiate nel periodo compreso tra il 31 gennaio 2020 ed il 31 marzo 2022, decedute entro il 28 dicembre 2022.

I beneficiari della speciale elargizione sono i familiari del lavoratore deceduto. In particolare, il coniuge o la persona unita civilmente nonché i figli legittimi, adottivi o naturali riconosciuti o riconoscibili, ed in mancanza i genitori naturali o adottivi.

I suddetti soggetti, al fine della erogazione della prestazione devono presentare l’istanza entro e non oltre il 4 marzo 2023 esclusivamente mediante il servizio “Speciali elargizioni familiari vittime Covid-19” disponibile sul portale Inail al seguente percorso: Servizi per te> Lavoratore (CLICCA QUI).

Per l’accesso al servizio è necessario essere in possesso di Spid, Cns o Cie.

Le istruzioni per la compilazione e la trasmissione dell’istanza sono disponibili nella sezione Guide manuali operativi>Speciali elargizioni familiari vittime Covid-19 (CLICCA QUI).

Eventuali richieste di ulteriori informazioni e di assistenza possono essere inoltrate tramite il servizio “Inail risponde”.

23 febbraio 2023
Ultimi articoli in Federazione e Ordini
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
QS Edizioni srl
contatti
P.I. P.I. 12298601001
Riproduzione riservata.
Copyright 2022 © QS Edizioni srl Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 12298601001