Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Martedì 16 APRILE 2024
Flebinec Plus
Studi e Analisi
Farma Talk - Farmacia dei servizi
Segui ilFarmacistaOnline
Studi e Analisi
Covid. Oms: nel mondo casi in lieve aumento ma in calo i decessi
E' stato questo l'andamento del virus Sars-CoV-2 a livello mondiale nei 28 giorni che vanno dall'11 dicembre 2023 al 7 gennaio 2024, rispetto ai 28 giorni precedenti. Quanto allo scenario delle varianti di Sars-CoV-2, nel mondo è attualmente JN.1 la variante d'interesse (Voi) che sta circolando di più, la più diffusa. IL RAPPORTO
23 GEN -

Lieve aumento dei casi di Covid (+4% in un mese) e calo del 26% nei decessi. E' stato questo l'andamento del virus Sars-CoV-2 a livello mondiale nei 28 giorni che vanno dall'11 dicembre 2023 al 7 gennaio 2024, rispetto ai 28 giorni precedenti. Mentre la variante JN.1 continua la sua ascesa raddoppiando la sua presenza, in valori assoluti sono stati oltre 1,1 milioni i contagi censiti e 8.700 i morti segnalati, con il contatore globale che da inizio pandemia ha superato i 774 milioni di casi e i 7 milioni di decessi. E' l'ultimo aggiornamento diffuso dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms). Nel bollettino si fa il punto anche sui nuovi ricoveri e le terapie intensive di pazienti Covid: entrambe queste voci hanno registrato un aumento complessivo del 40% e del 13%, con oltre 173mila ricoverati e 1.900 in intensiva.

Quanto allo scenario delle varianti di Sars-CoV-2, nel mondo è attualmente JN.1 la variante d'interesse (Voi) che sta circolando di più, la più diffusa. E' ora segnalata da 71 Paesi e già nell'ultima settimana del 2023 (numero 52) aveva raggiunto una quota pari a circa il 66% delle totale delle sequenze raccolte, rispetto a circa il 25% nella settimana 48, quindi più che raddoppiata nell'arco di un mese. Il suo `genitore´, cioè la variante battezzata Pirola sui social (BA.2.86), è invece stabile e ha pesato per il 7,8% sul totale sequenze, rispetto al 7% della settimana 48. Un iniziale rapporto di `risk evaluation´ per JN.1 è stato pubblicato dall'Oms il 19 dicembre 2023, con una valutazione complessiva di basso rischio per la salute pubblica a livello globale basata sulle evidenze disponibili.

23 gennaio 2024
Ultimi articoli in Studi e Analisi
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
QS Edizioni srl
contatti
P.I. P.I. 12298601001
Riproduzione riservata.
Copyright 2022 © QS Edizioni srl Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 12298601001