Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
21 LUGLIO 2024
Flebinec Plus
Scienza e Farmaci
Insonnia bambino
Segui ilFarmacistaOnline
Scienza e Farmaci
L’Oms lancia un nuovo “Toolkit” per migliorare la cura dei disturbi neurologici
Il documento delinea azioni e risorse specifiche per migliorare i servizi per le persone con disturbi neurologici in preparazione del raggiungimento degli obiettivi per l'attuazione del Piano d‘azione globale intersettoriale sull‘epilessia e altri disturbi neurologici (Igap) 2022-2031
08 LUG -

Un nuovo kit di strumenti per implementare il piano d’azione globale intersettoriale sull’epilessia e altri disturbi neurologici (IGAP).

A pubblicarlo oggi è l’Oms. Il documento delinea azioni e risorse specifiche per migliorare i servizi per le persone con disturbi neurologici in preparazione del raggiungimento degli obiettivi di IGAP previsti per il 2031.

Le condizioni neurologiche sono la principale causa di cattiva salute e disabilità in tutto il mondo. La fornitura di servizi per queste condizioni è insufficiente, soprattutto nei paesi a basso e medio reddito. In tutto il mondo, le persone che vivono con disturbi neurologici e disabilità associate continuano ad avere difficoltà ad accedere alle cure e alla riabilitazione, e molti sperimentano anche discriminazioni e violazioni dei diritti umani.

“L’implementazione dell’IGAP richiede gli sforzi concentrati di molte parti interessate, con tutti che hanno un ruolo da svolgere – afferma Dévora Kestel, direttore del Dipartimento di salute mentale, salute del cervello e uso delle sostanze – il nostro mandato è quello di rendere più facile per i paesi pianificare le loro azioni in modo da soddisfare le loro esigenze e obiettivi”.

Il Piano d’azione per la neurologia, adottato all’unanimità nel 2022 dalla 75° Assemblea Mondiale della Sanità, definisce una linea generale di azioni per migliorare i servizi. Linea di azione che si traduce nel rafforzamento di politiche, sistemi e servizi, sensibilizzazione, riduzione della discriminazione e promozione della ricerca e dell’innovazione. Il piano indica in particolare10 obiettivi che i paesi dovranno raggiungere entro il 2031 con il sostegno di partner nazionali e internazionali, nonché del segretariato dell’Oms.

Il toolkit di implementazione è principalmente destinato all’uso da parte dei responsabili politici a livello nazionale e subnazionale, nonché ai responsabili dei programmi e ai pianificatori dei servizi in vari settori come la sanità, i servizi sociali, l’istruzione, l’ambiente, la finanza, l’occupazione, la giustizia e l’alloggio. Il toolkit è progettato per corrispondere agli obiettivi strategici IGAP, incentrati su 5 aree strategiche:

  • Priorità e governance
  • Diagnosi, trattamento e cura
  • La promozione della salute del cervello e la prevenzione dei disturbi neurologici
  • Sistemi di ricerca e di informazione
  • Approccio a 6 specifici disturbi neurologici ad alto impatto.

Elencando step specifici, oltre a 90 strumenti e risorse, il toolkit consente di personalizzare i piani per l’implementazione di IGAP in base al contesto del paese, riconoscendo i progressi nella cura del disturbo neurologico che potrebbero essere già stati realizzati in tale contesto.

08 luglio 2024
Ultimi articoli in Scienza e Farmaci
<
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
QS Edizioni srl
contatti
P.I. P.I. 12298601001
Riproduzione riservata.
Copyright 2022 © QS Edizioni srl Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 12298601001