Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Giovedì 02 FEBBRAIO 2023
Federazione e Ordini
Segui ilFarmacistaOnline
Federazione e Ordini
Decreto rifinanziamento e ripresa istruttoria domande di partecipazione delle farmacie rurali fuori aree interne
Il provvedimento è stato emanato in seguito a quanto disposto dal decreto Aiuti-ter che ha previsto il rifinanziamento della misura PNRR in favore delle farmacie rurali sussidiate che operano in Comuni, centri abitati o frazioni con popolazione non superiore a 3000 abitanti, collocati al di fuori del perimetro delle aree interne. A tale fine è stato disposto un finanziamento aggiuntivo di 28 milioni di euro per l’anno 2022.
02 DIC -

Si fa seguito alle circolari federali n. 13590 del 16 marzo 2022, n. 13811 del 5 luglio 2022 e n. 13899 del 25 agosto 2022, per informare che l’Agenzia per la Coesione Territoriale ha pubblicato il decreto n. 318 del 4 ottobre 2022, con il quale ha disposto la ripresa dell’istruttoria delle domande di partecipazione delle farmacie rurali localizzate al di fuori dei comuni delle Aree Interne e delle domande presentate dalle medesime farmacie già ammesse a finanziamento con i decreti

direttoriali n. 166/2022 e 179/2022.

Il provvedimento è stato emanato in seguito a quanto disposto dall’articolo 34, comma 1, del DL n. 144/2022 (c.d. decreto Aiuti-ter) che ha previsto il rifinanziamento della misura PNRR in favore delle farmacie rurali sussidiate che operano in Comuni, centri abitati o frazioni con popolazione non superiore a 3000 abitanti, collocati al di fuori del perimetro delle aree interne, come definito dalla mappatura 2021-2027 di cui all’accordo di partenariato 2021/2027. A tale fine, il comma 2 del medesimo articolo ha disposto un finanziamento aggiuntivo di 28 milioni di euro per l’anno 2022, a valere sulle risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione-programmazione 2021-2027. (cfr. circolare federale n. 13963 del 28.9.2022).

Si rammenta che con le risorse ottenute anche queste strutture potranno:

- partecipare al servizio integrato di assistenza domiciliare, condividendo la presa in carico del paziente cronico, aumentando il tasso di aderenza del paziente alle terapie farmacologiche e al monitoraggio dell’uso corretto dei farmaci;

- fornire prestazioni di secondo livello, attraverso percorsi diagnostico-terapeutici previsti per patologie specifiche;

- erogare farmaci che il paziente è ora costretto a ritirare in ospedale;

- monitorare pazienti con la cartella clinica elettronica e il fascicolo farmaceutico.

Per la consultazione delle domande ritenute ammissibili a finanziamento (v. in particolare, decreti n. 166/2022 e n. 179/2022. n. 291/2022, n. 360/2022), nonché per ogni altra informazione sui successivi adempimenti da parte dei titolari le cui domande sono state accolte si rinvia alla pagina dedicata all’Avviso sul sito dell’Agenzia per la Coesione Territoriale, in costante aggiornamento.

02 dicembre 2022
Ultimi articoli in Federazione e Ordini
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
109470