Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Venerdì 27 NOVEMBRE 2020
Studi e Analisi
Segui ilFarmacistaOnline
Studi e Analisi
Tumori. Troppi ospedali sotto lo standard ottimale per numero di interventi annui
È quanto emerge da una elaborazione di Quotidiano Sanità dei dati dell’ultimo Piano nazionale esiti sugli interventi in cinque tra i più frequenti tipi di cancro: mammella, colon, polmone, prostata e vescica. Per queste tipologie di tumore solo 3 ospedali su 10 superano lo standard fissato da Ministero e Agenas. I volumi di attività rappresentano infatti una delle caratteristiche misurabili di processo che possono avere un rilevante impatto sull’efficacia degli interventi e sull’esito delle cure
30 LUG - Troppe strutture sotto gli standard per quanto riguarda le operazioni per i 5 tumori più frequenti (mammella, colon, polmone, prostata e vescica). In Italia in media il 70% degli ospedali che effettua un volume di interventi al di sotto delle soglie fissate da Agenas e Ministero della Salute. È quanto emerge dall’elaborazione effettuata da Quotidiano Sanità sull’ultima edizione del Piano nazionale esiti di Agenas recentemente pubblicata e relativa all’anno 2018.
 
I volumi di attività rappresentano infatti una delle caratteristiche misurabili di processo che possono avere un rilevante impatto sull’efficacia degli interventi e sull’esito delle cure. L’associazione tra volume ed esiti, dimostrata in letteratura e dalle evidenze scientifiche, è confermata anche dalla analisi dei dati nazionali analizzati dal PNE. In sostanza è stato analizzato che dove si fanno più interventi c’è una maggiore probabilità di esito favorevole.
 
Ecco cosa accade per cinque tra i più frequenti tumori.
 
Tumore alla mammella. La soglia standard fissata dal Dm 70/2015 è di 150 interventi l’anno per struttura. In totale nel 2018 secondo i dati del Pne sono stati effettuati oltre 59 mila interventi. Hanno eseguito interventi 577 ospedali ma ben il 77% ne ha eseguiti meno dei 150 previsti. VEDI ELENCO STRUTTURE
 
Tumore al colon. La soglia standard è di 50 interventi annui per struttura. Nel 2018 sono stati eseguiti oltre 25 mila interventi in 653 ospedali ma ben il 72% in ospedali ne hanno operati meno dei 50 previsti dallo standard. VEDI ELENCO STRUTTURE
 
Tumore al polmone. La soglia standard in questo caso è di 70 interventi annui per struttura. Nel 2018 dai dati del Pne sono stati effettuati oltre 11 mila interventi in 168 ospedali. Ma sono ben 114 (il 68%) quelli che presentavano volumi inferiori allo standard. VEDI ELENCO STRUTTURE
 
Tumore alla prostata. La soglia standard è di 50 interventi annui per ospedale. Nel 2018 dai dati del Pne sono stati effettuati oltre 19 mila interventi in 423 ospedali. Ma di questi ben 312 (il 74%) avevano volumi annui inferiori al parametro ottimale. VEDI ELENCO STRUTTURE
 
Tumore alla vescica. La soglia standard è di 20 interventi annui per ospedale. Nel 2018 sono stati effettuati circa 5000 interventi in 379 struttura, ma ben il 77% avevano volumi sotto soglia. VEDI ELENCO STRUTTURE
 
Luciano Fassari
30 luglio 2020
Ultimi articoli in Studi e Analisi
iPiùLetti [ultimi 7 giorni]
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
87453