Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Lunedì 03 OTTOBRE 2022
Studi e Analisi
Segui ilFarmacistaOnline
Studi e Analisi
Covid. Oggi 28.395 nuovi casi e 60 decessi. Tasso positività sale al 13,7%
Rispetto a martedì scorso si registrano 5.234 casi in più. La regione con più casi odierni è la Lombardia (+5.570) seguita da Veneto (+3.590), Piemonte (+2.714), Lazio (+2.520), Campania (+2.381) e Sicilia (+1.477).
20 SET -

Sono 28.395 (ieri 8.259) i nuovi casi registrati oggi dal monitoraggio quotidiano del Ministero della Salute che porta il totale dei casi dall’inizio della pandemia a 22.197.658. Rispetto a martedì scorso si registrano 5.234 casi in più.

Il totale dei tamponi (tra molecolari e rapidi) è oggi di 207.434 (ieri 67.416) con un rapporto positivi tamponi del 13,7% rispetto al 12,3% di lunedì scorso. 

Oggi vengono segnalati 60 decessi rispetto ai 31 di ieri per un totale di 176.669 dall’inizio della pandemia. Salgono i ricoverati con sintomi (+2 rispetto a ieri) mentre scendono quelli in Terapia intensiva (-1). Attualmente risultano ospedalizzate con sintomi 3.495 persone e 150 in TI.

Le persone in isolamento domiciliare sono 410.422 (contro i 423.578 di ieri). Oggi si segnalano 41.480 di persone guarite per un totale di 21.606.922. Gli attualmente positivi sono 414.067 (contro i 427.222 di ieri).

La regione con più casi odierni è la Lombardia (+5.570) seguita da Veneto (+3.590), Piemonte (+2.714), Lazio (+2.520), Campania (+2.381) e Sicilia (+1.477).

Note:

La Regione Abruzzo comunica che tra i deceduti comunicati in data odierna, un caso è relativo ai giorni passati.
La Regione Campania comunica che dei 6 nuovi decessi, 3 sono da riferirsi alle ultime 48 ore e 3 sono da riferirsi oltre le 48 ore.
La Regione Emilia-Romagna comunica che sono stati eliminati 10 casi, comunicati nei giorni precedenti, in quanto giudicati non casi COVID-19.
La P.A. di Bolzano comunica che dei 614 nuovi positivi, 4 derivano da test antigenici confermati da test molecolare.
La Regione Umbria comunica che 1 dei ricoveri non UTI appartengono ai codici disciplina di Ostetricia & Ginecologia e Pediatria, e che 34 dei ricoveri non UTI appartengono ad altri codici disciplina.
La Regione Veneto comunica che nei valori riportati per le terapie intensive si è verificato un disallineamento temporale del flusso informativo pertanto per convenzione è stato riportato 6 dimessi da TI invece del n. 2 effettivi che include anche i negativizzati.

20 settembre 2022
Ultimi articoli in Studi e Analisi
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
107408