Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Venerdì 28 GENNNAIO 2022
Studi e Analisi
Segui ilFarmacistaOnline
Studi e Analisi
Covid. Dall’inizio dell’emergenza ad oggi quasi raddoppiati i posti letto di terapia intensiva
Nel periodo pre Covid la disponibilità di terapie intensive era di 5.179 posti letto. Stando ai dati del Ministero della Salute, già al 31 dicembre 2020 questi erano saliti a 8.595 posti letto attivati e ulteriori 1.035 attivabili, per un totale di 9.630 posti di terapia intensiva. Lo scorso 5 dicembre 2021 il Ministero segnalava 9.064 posti attivati, mentre 793 sono quelli attivabili per un totale di 9.857.
06 DIC - Tornano le polemiche sui tassi di occupazione delle terapie intensive, ma ad oggi, rispetto a quando è iniziata l'emergenza pandemica dovuta al Covid nel febbraio 2020, quanto è cambiata la situazione in quei reparti? Stando ai dati del Ministero della Salute possiamo dire che la disponibilità di posti letto è quasi raddoppiata in questi quasi due anni. 
 
Nel periodo pre Covid la disponibilità di terapie intensive era di 5.179 posti letto.
 

 

 
A seguito di diversi interventi normativi, già al 31 dicembre 2020 questi, secondo i dati del Ministero della Salute, erano saliti a 8.595 posti letto attivati e ulteriori 1.035 attivabili, per un totale di 9.630 posti di terapia intensiva. 

 

 
Tornando ad oggi, sempre stando ai dati del Ministero della Salute, i posti letto attivati di terapia intensiva al 5 dicembre 2021 sono 9.064, mentre 793 sono quelli attivabili per un totale di 9.857.
 
 
Giovanni Rodriquez
06 dicembre 2021
Ultimi articoli in Studi e Analisi
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
100684