Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Martedì 04 AGOSTO 2020
Studi e Analisi
Segui ilFarmacistaOnline
Vai al sito federale
www.fofi.it
Professione farmacista L'Ordine Nazionale dei Farmacisti Il farmacista e il cittadino
Federazione e Ordini
06 MAG - Per tale medicinale l’AIFA ha concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
14 APR - Per questi medicinali l’Aifa ha concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
03 MAR - Il ripristino delle regolari forniture del medicinale è stato comunicato dalla ditta Teofarma Srl.
17 DIC - Per Zineryt e Mozobil non vengono ancora segnalate le date di ripristino delle regolari forniture. Per Ibustrin riprenderanno da fine gennaio 2020, per Lincocin a fine febbraio 2020, e per Diflucan a fine dicembre 2019.
25 NOV - Le regolari forniture di Dostinex riprederanno da fine dicembre 2019, mentre non viene ancora segnalata la data di ripristino per Daivonex.
12 SET - Per tali medicinali l’Aifa ha concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
15 APR - L'indagine è stata avviata, a seguito delle denuncie di pazienti e associazioni di pazienti, per le difficoltà nel reperimento del prodotto. Al fine di una rapida analisi della situazione e dell’individuazione delle possibili relative soluzioni, la Fofi invita gli Ordini ad effettuare le opportune verifiche, comunicando alla Federazione ogni utile notizia in merito.
07 GEN - Si tratta di Darunavir Doc Generici, Tobraluxcort collirio e Etoricoxib Zydus France. L'Aifa ha inoltre concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
29 NOV - Il ritiro è stato disposto, a seguito della notifica proveniente dalla ditta, concernente probabile presenza di impurezza derivante dal processo di produzione della materia prima.
29 NOV - Il ritiro è stato disposto, a seguito della comunicazione pervenuta dalla ditta concernente errore nell’uso dell’intermedio.
12 NOV - Segnalata la carenza per Balzide, Adalat Crono e Clorochina. Sono, invece, tornati nuovamente disponibili Levitra e Nalador.
22 OTT - La carenza del medicinale dovrebbe proseguire fino al 15 dicembre 2018.
04 OTT - La ripresa delle regolari forniture riprenderà dal 9 novembre 2018.
24 SET - Si tratta delle specialità medicinali Quietapina, Oxilin e Levofloaxacina. Per questi farmaci l’Aifa ha concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
24 SET - Il ritiro di alcuni lotti è stato disposto a scopo precauzionale, a seguito della notifica di allerta proveniente dall’Agenzia Tedesca dei Medicinali, concernente tracce di impurezza NDMA.
07 AGO - Si tratta dei lotti lotti n. B1891102 scad. 02/2021e n. B1891103 scad 02/2021, Aic 028061048.Il ritiro è stato disposto a seguito di comunicazione pervenuta dalla ditta concernente non conformità alle GMP del sito di produzione fornitore dell’intermedio, ai sensi dell’art. 70 D. Lvo 219/2006.
03 AGO - Il 30 ottobre alle ore 9,30 avrà luogo l’esame dello stato passivo della società e che è stato assegnato ai creditori e ai terzi che vantano diritti reali o personali su cose in possesso dei falliti il termine di 30 giorni prima della data dell’udienza per trasmettere all’indirizzo di posta elettronica certificata, che il curatore indicherà nell’avviso ex art. 92.
13 LUG - Per tutti i medicinali segnalati l’Aifa ha concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
05 LUG - Si tratta del lotto 605030 scadenza 06/2021, Aic 038052027. Il ritiro è stato disposto a seguito segnalazione della ditta concernente un fuori specifica del medicinale.
02 MAR - I lotti già prodotti e presenti nel circuito distributivo possono rimanere in commercio fino ad esaurimento scorte e data di scadenza posta sulla confezione.
09 FEB - La ditta Alfasigma ha comunicato l'esaurmento scorte di questi medicinali.
27 LUG - L’Aifa ha concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
19 APR - La data presunta ripristino regolari forniture del medicinale è il 1 settembre 2017.
09 DIC - La campagna della Fofi nelle farmacie è finalizzata ad informare i cittadini sulla Legge 38/2010, sui diritti dei cittadini con dolore e per presentare l’Associazione H.O.P.E. (Hold On Pain Ends).
02 DIC - Il provvedimento, con decorrenza dal 2 dicembre, riguarda la prescrizione a carico del Ssn dei farmaci topici per la cheratosi attinica, limitata ai pazienti adulti immunocompetenti con lesioni multiple in numero superiore o uguale a 6.
24 NOV - Domenica 27 novembre, nel consueto scenario del Nobile Collegio Chimico Farmaceutico ai Fori Imperiali, torna il  tradizionale evento voluto dall’Ordine dei Farmacisti di Roma per onorare i colleghi giunti al traguardo dei 50 anni di laurea e per dare il benvenuto ai giovani laureati di nuova iscrizione all’Albo.
Studi e Analisi
03 AGO - Le persone che sono entrate in contatto con il virus sono dunque 6 volte di più rispetto al totale dei casi intercettati ufficialmente durante la pandemia, attraverso l’identificazione del RNA virale. La Lombardia raggiunge il massimo con il 7,5% di sieroprevalenza: ossia 7 volte il valore rilevato nelle regioni a più bassa diffusione, soprattutto del Mezzogiorno. L’INDAGINE Leggi...
Studi e Analisi
31 LUG - Registrato nell'ultima settimana un rischio d’impatto sui servizi sanitari ‘moderato’ in 13 Regioni. Ma non solo, sono state segnalate allerte in Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Puglia e Sardegna. Seppur sempre sopra la soglia, cala in molte regioni la capacità del sistema di monitorare l'epidemia. Indice Rt nazionale poco sotto l'1 anche se nell'ultima settimana sono 6 le regioni ad aver superato la soglia. Età media nuovi casi è di 40 anni. Rezza: “Continuare a tenere compartamenti prudenti”. IL RAPPORTO INTEGRALE Leggi...
Studi e Analisi
31 LUG - Non si registrano nuovi casi solo in Valle d’Aosta. I decessi sono in crescita rispetto ai 3 di ieri. Molto alto però anche il numero dei guariti che sono 943 rispetto ai 765 di ieri. Il maggior numero di nuovi casi anche oggi in Veneto (117). Leggi...
Studi e Analisi
31 LUG - In un documento appena pubblicato dall'Inmp viene affrontato il tema della gestione delle strutture con persone ad elevata fragilità e marginalità socio-sanitaria nell'attuale pandemia, nel quale vengono fornite indicazioni operative per la gestione di queste persone. Il rischio, si spiega, sarà definito sulla base della valutazione del grado di organizzazione dei luoghi abitati, sulla base della mobilità delle persone tra la struttura in cui vivono e l’ambiente esterno e sulla base del rischio di Covid-19 complicata per la popolazione ospitata. IL DOCUMENTO Leggi...
Studi e Analisi
31 LUG - Esce oggi su Cancer Discovery il primo studio ‘occidentale’ sul rapporto tra Covid e cancro. Si chiama “OnCovid”, coinvolge 890 pazienti europei (il numero più alto mai utilizzato) e vede l’Italia in prima fila: è coordinato dalla Divisione di Oncologia dell’Università del Piemonte Orientale insieme all’Imperial College di Londra.  La terapia tempestiva dell'infezione con antimalarici, tocilizumab e antivirali, da soli o in associazione, riduce la mortalità del 60%. Leggi...
Studi e Analisi
31 LUG - L’impennata riguarda soprattutto i casi di infezione da Chlamydia trachomatis che riguardano soprattutto i giovani tra i 15 e i 24 anni. In aumento anche la gonorrea, i cui casi di infezione sono raddoppiati negli ultimi tre anni. La sifilide anche è raddoppiata mentre la prevalenza di HIV appare in diminuzione dopo il picco del 2016. IL RAPPORTO Leggi...
Studi e Analisi
30 LUG - Rispetto a ieri sono quasi 100 casi in più. Non si registrano nuovi casi solo in Umbria, Sardegna, Valle d’Aosta, Molise e Basilicata. I decessi sono 3 rispetto ai 6 di ieri. Aumento le persone ricoverate e quelle in terapia intensiva. Alto però anche il numero dei guariti che sono 765 rispetto ai 275 di ieri. Il maggior numero di nuovi casi in Veneto (112). Leggi...
Studi e Analisi
30 LUG - È quanto emerge da una elaborazione di Quotidiano Sanità dei dati dell’ultimo Piano nazionale esiti sugli interventi in cinque tra i più frequenti tipi di cancro: mammella, colon, polmone, prostata e vescica. Per queste tipologie di tumore solo 3 ospedali su 10 superano lo standard fissato da Ministero e Agenas. I volumi di attività rappresentano infatti una delle caratteristiche misurabili di processo che possono avere un rilevante impatto sull’efficacia degli interventi e sull’esito delle cure Leggi...
Studi e Analisi
30 LUG - Lo rivela una ricerca EngageMinds-HUB dell’Università Cattolica. La difficoltà ad adeguare le proprie abitudini alla nuova normalità imposta dalla convivenza con il nuovo coronavirus è sentita maggiormente dagli uomini (43% contro il 38% medio complessivo), soprattutto se giovani (44% nella fascia tra i 18 e i 34 anni), residenti al sud e nelle isole (42%) e con un reddito di livello medio (47%). E tra coloro che vantano un titolo di studio elevato (laurea o oltre), la quota di italiani “in difficoltà” sale al 49%. Leggi...
Studi e Analisi
29 LUG - Non si registrano nuovi casi solo in Umbria e Basilicata. Crescono gli attualmente positivi e le persone in isolamento domiciliare. I guariti sono 275 per un totale di 199.031. Le Regioni con il maggior numero di nuovi casi positivi sono la Lombardia con 46 casi, il Veneto con 42, il Lazio con 34 e l'Emilia Romagna con 28. Leggi...
Studi e Analisi
28 LUG - Corretto il dato di ieri dei decessi che nel bollettino indicava 5 morti in più rispetto al giorno precedente a causa di un deceduto inserito per errore dalla Sardegna. Basilicata e Calabria segnalano che incremento dei nuovi casi è dovuto soprattutto a casi di importazione. Cinque le regioni e PA senza nuovi casi. Mentre sono 15 quelle che non hanno registrato alcun decesso. Leggi...
Studi e Analisi
28 LUG - Ammonta a quasi € 50 a testa la quota di ticket a carico dei cittadini. Ma con rilevanti differenze regionali: si passa infatti da € 33,5 in Sardegna a € 90,8 in Valle D’Aosta. Alla vigilia del definitivo superamento del superticket per la specialistica, per Gimbe è urgente incentivare l’uso dei farmaci equivalenti, il cui mancato utilizzo costa ai cittadini oltre € 1.120 milioni. IL RAPPORTO. Leggi...
Studi e Analisi
27 LUG - Dato in calo rispetto a ieri quando i nuovi casi erano stati 252. Il dato dei decessi è in linea con ieri. La Regione con più casi è la Lombardia con 34. Zero decessi in Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Toscana, Liguria, Marche, Pa Trento, Campania, Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Pa Bolzano, Umbria, Valle d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata. Zero nuovi casi in Friuli Venezia Giulia, Umbria, Sardegna, Calabria e Valle d’Aosta. Leggi...
Studi e Analisi
24 LUG - Pubblicato il nuovo report settimanale sull’andamento dell’epidemia relativo al periodo 13-19 luglio. “Fondamentale rispettare i provvedimenti quarantenari sia per le persone che rientrano da paesi per i quali è prevista la quarantena e sia a seguito di richiesta dell’autorità sanitaria essendo stati individuati come contatti stretti di un caso. In caso contrario, nelle prossime settimane, potremmo assistere ad una inversione di tendenza con aumento rilevante nel numero di casi a livello nazionale”. IL RAPPORTO INTEGRALE Leggi...
Studi e Analisi
24 LUG - Dato in calo rispetto a ieri quando i nuovi casi erano stati 306. Anche il dato dei decessi è in discesa rispetto a ieri quando erano stati 10. La Regione con più casi è l’Emilia Romagna con 63. Zero decessi in Lombardia, Piemonte, Toscana, Liguria, Marche, Pa Trento, Campania, Abruzzo, Sicilia, Pa Bolzano, Sardegna, Umbria, Valle d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata. Zero nuovi casi in solo in Valle d’Aosta e Basilicata. Leggi...
Studi e Analisi
24 LUG - Nel mondo i casi totali sono 15,5 milioni con 633mila morti. Il paese più colpito restano gli Usa con oltre 4 milioni di casi. Ma negli ultimi giorni si sta registrando una nuova impennata di casi anche in Europa. La Spagna ha fatto registrare 9.911 nuovi casi negli ultimi sette giorni, la Romania 6.272, la Francia 5.560, il Regno Unito 4.594 e la Germania 3.340. In Italia situazione meno preoccupante con 1.602 casi nuovi regitrati sempre nell'ultima settimana. Leggi...
Studi e Analisi
24 LUG - Lo evidenziano i dati Eurostat secondo cui il nostro Paese è il quinto in Europa per numero di Tac e il terzo per Risonanze magnetiche in rapporto al numero di abitanti. Leggi...
Studi e Analisi
23 LUG - Dato ancora in aumento rispetto a ieri quando i nuovi casi erano stati 282. Il dato dei decessi (10) è invece in linea rispetto a ieri quando erano stati 9. La Regione con più casi è la Lombardia con 82. Zero decessi in Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Pa Trento, Campania, Friuli Venezia Giulia, Puglia, Abruzzo, Sicilia, Pa Bolzano, Sardegna, Umbria, Valle d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata. Zero nuovi casi in solo in Valle d’Aosta. Leggi...
Studi e Analisi
23 LUG - L’analisi dei dati indica una circolazione endemica del virus con forti differenze regionali: dei 12.248 “attualmente positivi” il 57,2% sono in Lombardia, il 29,5% si distribuisce tra Emilia Romagna, Lazio, Piemonte, Veneto e il 13,3% nelle altre regioni. Per quanto riguarda i nuovi casi, nell'ultima settimana svettano l’incremento dei casi in Veneto (+172) e la riduzione in Lombardia (-184) e si rilevano moderate variazioni in aumento in Liguria (+44), Toscana (+30) e Campania (+28) e in riduzione nel Lazio (-46) e in Piemonte (-35). Leggi...
Studi e Analisi
23 LUG - Tra le cause più frequenti si confermano la distrazione alla guida, il mancato rispetto della precedenza e la velocità troppo elevata (nel complesso il 38,2% dei casi). Le violazioni al Codice della Strada risultano in aumento rispetto al 2018; le più sanzionate sono l’inosservanza della segnaletica, il mancato utilizzo di dispositivi di sicurezza a bordo e l’uso del telefono cellulare alla guida; in aumento le contravvenzioni per guida in stato di ebbrezza. IL REPORT Leggi...
Studi e Analisi
22 LUG - Dato in netto aumento rispetto a ieri quando i nuovi casi erano stati 129. Il dato dei decessi è invece in calo rispetto a ieri quando erano stati 15. La Regione con più casi è l’Emilia Romagna con 57. Spiccano i 36 nuovi casi della Basilicata. Zero decessi in Piemonte, Toscana, Liguria, Marche, Pa Trento, Campania, Puglia, Abruzzo, Sicilia, Pa Bolzano, Sardegna, Umbria, Valle d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata. Zero nuovi casi in Puglia, Abruzzo, Pa Bolzano, e Valle d’Aosta. Leggi...
Studi e Analisi
21 LUG - Indicatori in miglioramento costante, ma il Nord si distacca spesso da Sud e in qualche caso viceversa. E per alcune patologie e interventi la situazione non ha punti di best practice in regioni particolari, ma l'orizzonte varia aìda provincia a provincia. Ecco i risultati per gli indicatori più importanti. Leggi...
Studi e Analisi
21 LUG - Dato ancora in calo rispetto a ieri quando i nuovi casi erano stati 190. Il dato dei decessi è invece superiore a quello di ieri quando erano stati 13. La Regione con più casi è sempre la Lombardia con 34. Zero decessi in Liguria, Marche, Pa Trento, Puglia, Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Pa Bolzano, Sardegna, Umbria, Valle d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata. Zero nuovi casi in Puglia, Sardegna, Calabria, Valle d’Aosta, Basilicata e Molise. Leggi...
Studi e Analisi
21 LUG - Il dato messo in evidenza nell’ultimo report dell’Iss che copre gli ultimi 30 giorni di monitoraggio e registra un totale di 5.402 nuovi casi. I morti sono stati 320 e i guariti 12.857. Leggi...
Studi e Analisi
20 LUG - Dato in calo rispetto a ieri quando i nuovi casi erano stati 219. Il dato dei decessi è invece superiore a quello di ieri quando erano stati 3. La Regione con più casi è sempre la Lombardia con 56. Zero decessi in veneto, Liguria, Lazio, Marche, Pa Trento, Campania, Puglia, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Sicilia, Pa Bolzano, Sardegna, Umbria, Valle d’Aosta, Calabria, Molise e Basilicata. Zero nuovi casi in Marche, Puglia, Pa Bolzano, Umbria, Sardegna, Calabria, Valle d’Aosta, Basilicata e Molise. Leggi...
Fondazione Cannavo
Governo e Parlamento
Cronache
Regioni e ASL
Lavoro e Professioni
Scienza e Farmaci
Studi e Rapporti
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl