Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Mercoledì 03 GIUGNO 2020
Studi e Analisi
Segui ilFarmacistaOnline
Vai al sito federale
www.fofi.it
Professione farmacista L'Ordine Nazionale dei Farmacisti Il farmacista e il cittadino
Federazione e Ordini
06 MAG - Per tale medicinale l’AIFA ha concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
14 APR - Per questi medicinali l’Aifa ha concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
03 MAR - Il ripristino delle regolari forniture del medicinale è stato comunicato dalla ditta Teofarma Srl.
17 DIC - Per Zineryt e Mozobil non vengono ancora segnalate le date di ripristino delle regolari forniture. Per Ibustrin riprenderanno da fine gennaio 2020, per Lincocin a fine febbraio 2020, e per Diflucan a fine dicembre 2019.
25 NOV - Le regolari forniture di Dostinex riprederanno da fine dicembre 2019, mentre non viene ancora segnalata la data di ripristino per Daivonex.
12 SET - Per tali medicinali l’Aifa ha concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
15 APR - L'indagine è stata avviata, a seguito delle denuncie di pazienti e associazioni di pazienti, per le difficoltà nel reperimento del prodotto. Al fine di una rapida analisi della situazione e dell’individuazione delle possibili relative soluzioni, la Fofi invita gli Ordini ad effettuare le opportune verifiche, comunicando alla Federazione ogni utile notizia in merito.
07 GEN - Si tratta di Darunavir Doc Generici, Tobraluxcort collirio e Etoricoxib Zydus France. L'Aifa ha inoltre concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
29 NOV - Il ritiro è stato disposto, a seguito della notifica proveniente dalla ditta, concernente probabile presenza di impurezza derivante dal processo di produzione della materia prima.
29 NOV - Il ritiro è stato disposto, a seguito della comunicazione pervenuta dalla ditta concernente errore nell’uso dell’intermedio.
12 NOV - Segnalata la carenza per Balzide, Adalat Crono e Clorochina. Sono, invece, tornati nuovamente disponibili Levitra e Nalador.
22 OTT - La carenza del medicinale dovrebbe proseguire fino al 15 dicembre 2018.
04 OTT - La ripresa delle regolari forniture riprenderà dal 9 novembre 2018.
24 SET - Si tratta delle specialità medicinali Quietapina, Oxilin e Levofloaxacina. Per questi farmaci l’Aifa ha concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
24 SET - Il ritiro di alcuni lotti è stato disposto a scopo precauzionale, a seguito della notifica di allerta proveniente dall’Agenzia Tedesca dei Medicinali, concernente tracce di impurezza NDMA.
07 AGO - Si tratta dei lotti lotti n. B1891102 scad. 02/2021e n. B1891103 scad 02/2021, Aic 028061048.Il ritiro è stato disposto a seguito di comunicazione pervenuta dalla ditta concernente non conformità alle GMP del sito di produzione fornitore dell’intermedio, ai sensi dell’art. 70 D. Lvo 219/2006.
03 AGO - Il 30 ottobre alle ore 9,30 avrà luogo l’esame dello stato passivo della società e che è stato assegnato ai creditori e ai terzi che vantano diritti reali o personali su cose in possesso dei falliti il termine di 30 giorni prima della data dell’udienza per trasmettere all’indirizzo di posta elettronica certificata, che il curatore indicherà nell’avviso ex art. 92.
13 LUG - Per tutti i medicinali segnalati l’Aifa ha concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
05 LUG - Si tratta del lotto 605030 scadenza 06/2021, Aic 038052027. Il ritiro è stato disposto a seguito segnalazione della ditta concernente un fuori specifica del medicinale.
02 MAR - I lotti già prodotti e presenti nel circuito distributivo possono rimanere in commercio fino ad esaurimento scorte e data di scadenza posta sulla confezione.
09 FEB - La ditta Alfasigma ha comunicato l'esaurmento scorte di questi medicinali.
27 LUG - L’Aifa ha concesso contestualmente lo smaltimento delle scorte, con termine entro e non oltre 180 giorni dalla pubblicazione della relativa determinazione in Gazzetta Ufficiale.
19 APR - La data presunta ripristino regolari forniture del medicinale è il 1 settembre 2017.
09 DIC - La campagna della Fofi nelle farmacie è finalizzata ad informare i cittadini sulla Legge 38/2010, sui diritti dei cittadini con dolore e per presentare l’Associazione H.O.P.E. (Hold On Pain Ends).
02 DIC - Il provvedimento, con decorrenza dal 2 dicembre, riguarda la prescrizione a carico del Ssn dei farmaci topici per la cheratosi attinica, limitata ai pazienti adulti immunocompetenti con lesioni multiple in numero superiore o uguale a 6.
24 NOV - Domenica 27 novembre, nel consueto scenario del Nobile Collegio Chimico Farmaceutico ai Fori Imperiali, torna il  tradizionale evento voluto dall’Ordine dei Farmacisti di Roma per onorare i colleghi giunti al traguardo dei 50 anni di laurea e per dare il benvenuto ai giovani laureati di nuova iscrizione all’Albo.
Studi e Analisi
03 GIU - La quota di spesa per prestazioni in favore delle famiglie più alta la troviamo in Lussemburgo (15,3%) e Polonia (13,4%), mentre la più bassa nei Paesi Bassi (4,2%) e in Portogallo (4,9%). L'Italia si ferma al 6,3%, un dato ben inferiore rispetto alla media europa dell'8,6%. Analizzando il dato per numero di abitanti troviamo in Lussemburgo il dato più elevato (€ 3.100 per abitante) ed in Romania quello più basso (€ 100). L'Italia segna una spesa di € 508, anche in questo caso inferiore rispetto alla media europea di € 675. Leggi...
Studi e Analisi
02 GIU - Crescono i nuovi casi rispetto a ieri: oggi sono 318 (ieri 178). I deceduti scendono: sono 55 (ieri erano 60). Risalgono i numeri in Lombardia che oggi registra 187 nuovi casi (ieri erano 50). Prosegue a livello nazionale il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva così come quello degli attualmente positivi (-1.744). Oggi zero nuovi casi in Puglia, Pa Trento, Pa Bolzano, Valle d’Aosta, Basilicata, Umbria, Sardegna, Molise e Calabria. E altre 7 regioni con meno di 10 nuovi casi. E in 8 Regioni nessun decesso. Leggi...
Studi e Analisi
01 GIU - I deceduti scendono: sono 60 (ieri erano 75). In calo anche il dato della Lombardia che oggi registra appena 50 nuovi casi contro i 210 di ieri. Prosegue a livello nazionale il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva così come quello degli attualmente positivi (-438). Oggi zero nuovi casi in Sicilia, Marche, Basilicata, Umbria, Molise e Calabria. E altre 11 regioni con meno di 10 nuovi casi. Solo 4 Regioni con più di 10 casi. Leggi...
Studi e Analisi
01 GIU - Le risorse sono già poche. E in più tra burocrazia, incapacità progettuale e tempi biblici per la realizzazione i soldi non si riescono nemmeno a spendere. La dotazione di risorse per l’edilizia sanitaria è arrivata a quota 22 mld, ma di questi solo 12,5 sono stati accordati alle Regioni e addirittura 1,5 mld sono stati revocati. Fotografia impietosa della Corte dei conti sul capitolo degli investimenti in sanità Leggi...
Studi e Analisi
31 MAG - In tutto oggi 355 nuovi casi (ieri erano 416). Anche i decessi registrano una diminuzione con 75 morti rispetto ai 111 di venerdì. La Lombardia continua a far registrare la maggior parte di nuovi contagi e decessi con 210 nuovi casi e 33 decessi. Prosegue a livello nazionale il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva così come quello degli attualmente positivi (-1.616). Oggi zero nuovi casi in Sardegna, Basilicata, Umbria, Molise e Calabria. E altre 11 regioni con meno di 10 nuovi casi. Leggi...
Studi e Analisi
30 MAG - Nel nuovo Rapporto sul Coordinamento della finanza pubblica la magistratura contabile analizza i nodi irrisolti del Ssn e soprattutto punta il dito sulle carenze dell’assistenza territoriale: “L’insufficienza delle risorse ha reso più tardivo e ha fatto trovare disarmato il primo fronte che doveva potersi opporre al dilagare della malattia e che si è trovato esso stesso coinvolto nelle difficoltà della popolazione, pagando un prezzo in termini di vite molto alto”. IL RAPPORTO Leggi...
Studi e Analisi
30 MAG - Rispetto a ieri i nuovi casi sono 416 (ieri erano 516). Prosegue a livello nazionale il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva così come quello degli attualmente positivi (-2.484). Oggi zero nuovi casi in Abruzzo, Sardegna, Basilicata, Umbria, Pa Bolzano, Molise e Calabria. E altre 8 regioni con meno di 10 nuovi casi. In 11 Regioni nessun decesso. Leggi...
Studi e Analisi
29 MAG - Rispetto a ieri i nuovi casi sono 516 (ieri erano 593). I deceduti risalgono: sono 87 (ieri erano 70). Ma i nuovi contagi come ieri si registrano principalmente in Lombardia che da sola conta 354 nuovi casi. Prosegue a livello nazionale il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva così come quello degli attualmente positivi (-1.811). Oggi zero nuovi casi in Abruzzo, Basilicata, Umbria, Pa Bolzano, Valle d’Aosta e Calabria. E altre 10 regioni con meno di 10 nuovi casi. Leggi...
Studi e Analisi
29 MAG - In occasione della giornata che si celebra il 31 maggio l’Istituto ha elaborato un focus che ha analizzato come si sono comportati gli italiani durante la quarantena. Pacifici: “Chi non ce l’ha fatta a smettere ha aumentato il numero di sigarette al giorno perdendo così l’occasione per migliorare il suo stato di salute”. Leggi...
Studi e Analisi
29 MAG - "La pandemia ha mostrato le potenzialità di una strategia comune in campo sanitario; considerazioni analoghe a quelle valide per questo settore si applicano ad altri servizi essenziali. In tutti i paesi tanto il debito pubblico quanto quello privato sono destinati a crescere in rapporto al prodotto. Nel più lungo periodo l’aumento della spesa pubblica connessa con l’invecchiamento della popolazione sarà generalizzato. Con il dissiparsi della pandemia potremo ritrovarci in un mondo diverso". Così il governatore Ignazio Visco nelle considerazioni finali. LA RELAZIONE Leggi...
Studi e Analisi
28 MAG - Nella nona puntata del report settimanale dell’Alta Scuola di Economia e Management dei Servizi Sanitari dell’Università Cattolica, focus sulla spesa sostenuta per i ricoveri. Per i ricoveri ordinari spesi 1,45 mld mentre per le terapie intensive circa 250 mln. Evidenziata anche una contrazione considerevole dei ricoveri ordinari con possibili ripercussioni future sulla salute dei pazienti. Tele-visite in aumento, costituiscono il 48% del totale delle prestazioni. IL REPORT Leggi...
Studi e Analisi
28 MAG - Rispetto a ieri i nuovi casi sono 593. I deceduti scendono: sono 70. Ma i numeri come ieri sono dovuti principalmente alla Lombardia che ha registrato da sola 382 nuovi casi. Prosegue a livello nazionale il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva così come quello degli attualmente positivi (-2.980). Oggi zero nuovi casi in Basilicata, Umbria, Sardegna e Calabria. E altre 11 regioni con meno di 10 nuovi casi. Leggi...
Studi e Analisi
28 MAG - “Una decisione sotto il segno dell’unità nazionale darebbe al Paese un segnale molto più rassicurante di una riapertura differenziata, guidata più da inevitabili compromessi politici che dalla solidarietà tra le Regioni”, sottolinea Cartabellotta. Leggi...
Studi e Analisi
27 MAG - Rispetto a ieri i nuovi casi sono 584 (quasi 200 in più). Cresce anche il numero dei morti: sono 117 (ieri erano stati 78). Ma questi incrementi sono dovuti principalmente alla Lombardia che ha registrato da sola 384 nuovi casi e 80 decessi. Prosegue a livello nazionale il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva così come quello degli attualmente positivi (-1.976). Oggi zero nuovi casi in Basilicata, Pa Bolzano, Umbria, e Marche. E altre 9 regioni con meno di 10 nuovi casi. Leggi...
Studi e Analisi
27 MAG - Analisi Nomisma sul blocco degli interventi durante l'epidemia. Nel periodo di sospensione dei ricoveri differibili e non urgenti, sono stati rimandati il 75% dei ricoveri per interventi chirurgici in regime ordinario (tralasciando i day hospital e i ricoveri con diagnosi di tipo oncologico), con quote più o meno elevate a seconda delle categorie diagnostiche. “Probabile che si rallenterà anche il fenomeno della mobilità sanitaria”. Leggi...
Studi e Analisi
26 MAG - I deceduti sono 78 (in discesa rispetto a ieri). Prosegue il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva così come quello degli attualmente positivi (-2.358). Al Nord sempre più alto il numero dei casi con Lombardia (+159) e Piemonte (+86). Oggi zero nuovi casi in Sardegna, Pa Bolzano, Calabria, Molise e Basilicata. E altre 9 regioni con meno di 10 nuovi casi. Leggi...
Studi e Analisi
25 MAG - I deceduti sono in aumento rispetto a ieri dove mancava però il dato della Lombardia (oggi 34 decessi nella regione). Prosegue il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva così come quello degli attualmente positivi (-1.294). Al Nord sempre più alto il numero dei casi con Lombardia (+148) e Piemonte (+48). Oggi zero nuovi casi in Umbria, Pa Bolzano, Calabria, Molise e Basilicata. E altre 10 regioni con meno di 10 nuovi casi. Leggi...
Studi e Analisi
25 MAG - La survey è stata condotta nella Fase 1 dell’emergenza Covid-19 ovvero nel periodo dal 5 al 21 aprile 2020 e ha misurato i comportamenti e le percezioni dei cittadini in pieno lockdown. Mani lavate in media quasi 12 volte al giorno, 9 cittadini su dieci hanno fatto uso di mascherine, rispettata la distanza di almeno un metro e uscite ridotte al minimo durante la giornata. IL DOCUMENTO Leggi...
Studi e Analisi
25 MAG - La raccolta di rapporti ISS dedicati alle indicazioni epr gli oepratori sanitari (ma non solo) impegnati nell'emergenza Covid si arricchisce di altri 3 report (in tutto ne sono stati editati finora 30). Questa volta si parla di dispositivi diagnostici in vitro per Covid, di malattia di Kawasaki e sindrome infiammatoria acuta multisistemica in età pediatrica e adolescenziale e di come gestire l’intervento telefonico di primo livello per l’informazione personalizzata e l’attivazione dell’empowerment della popolazione. VAI ALLO SPECIALE CON TUTTI I RAPPORTI Leggi...
Studi e Analisi
24 MAG - Rispetto a ieri i nuovi casi sono 531 casi in più (in calo sul dato di sabato) per un totale che arriva a sfiorare i 230 mila. Prosegue il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva così come quello degli attualmente positivi (-1.158). Scende anche il numero dei decessi (oggi 50) ma sul dato pesa il mancato aggiornamento della Lombardia. Al Nord sempre più alto il numero dei casi con Lombardia (+285) e Liguria (+53). Oggi zero nuovi casi in Umbria, Calabria e Sardegna. E altre 9 regioni con meno di 10 nuovi casi. Leggi...
Studi e Analisi
23 MAG - Rispetto a ieri i nuovi casi sono 669 (in linea col dato di ieri) per un totale che arriva a sfiorare i 230 mila. Prosegue il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva così come quello degli attualmente positivi (-1.570). Al Nord sempre più alto il numero dei casi con Lombardia (+441) e Piemonte (+60). Oggi zero nuovi casi in Sicilia, Pa Bolzano, Valle d’Aosta, Calabria e Sardegna. E altre 9 regioni con meno di 10 nuovi casi. Leggi...
Studi e Analisi
22 MAG - Rispetto a ieri i nuovi casi sono 652 casi in più (in linea col dato di ieri) per un totale che arriva a 228.658. Prosegue il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva così come quello degli attualmente positivi (-2.160). Al Nord sempre più alto il numero dei casi con Lombardia (+293) e Piemonte (+87). Oggi zero nuovi casi in Umbria, Sardegna e Basilicata. Leggi...
Studi e Analisi
21 MAG - Rispetto a ieri i nuovi casi sono 642 casi in più (in linea col dato di ieri) per un totale che arriva a 227.364. Prosegue il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva così come quello degli attualmente positivi (-2.377). Al Nord sempre più alto il numero dei casi con Lombardia (+316) e Piemonte (+105). Oggi zero nuovi casi nella Pa Bolzano e in Calabria ma in 14 regioni meno di 10 nuovi casi. Leggi...
Studi e Analisi
20 MAG - Rispetto a ieri i nuovi casi sono 665 casi in più (in calo sul dato di ieri) per un totale che arriva a 227.364. Prosegue il calo dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva così come quello degli attualmente positivi (-2.377). Al Nord sempre più alto il numero dei casi con Lombardia (+294) e Piemonte (+158). Oggi zero nuovi casi in 5 regioni (Basilicata, Molise, Valle d’Aosta, Pa Bolzano e Umbria). Leggi...
Studi e Analisi
20 MAG - I dati sono stati raccolti dalla Società Italiana per l’Emergenza Sanitaria. Sotto la lente in particolare i dati relativi ai soccorsi per ictus e infarto che rispetto all’anno precedente diminuiscono in tutte le realtà cittadine, ad esclusione del numero degli ictus a Milano, e in misura minore Bari, che segna un aumento Leggi...
Fondazione Cannavo
iPiùLetti [ultimi 7 giorni]
Governo e Parlamento
Cronache
Regioni e ASL
Lavoro e Professioni
Scienza e Farmaci
Studi e Rapporti
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl