Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Venerdì 21 LUGLIO 2017
Studi e Analisi
Segui ilFarmacistaOnline
Vai al sito federale
www.fofi.it
Professione farmacista L'Ordine Nazionale dei Farmacisti Il farmacista e il cittadino
Federazione e Ordini
19 APR - La data presunta ripristino regolari forniture del medicinale è il 1 settembre 2017.
09 DIC - La campagna della Fofi nelle farmacie è finalizzata ad informare i cittadini sulla Legge 38/2010, sui diritti dei cittadini con dolore e per presentare l’Associazione H.O.P.E. (Hold On Pain Ends).
02 DIC - Il provvedimento, con decorrenza dal 2 dicembre, riguarda la prescrizione a carico del Ssn dei farmaci topici per la cheratosi attinica, limitata ai pazienti adulti immunocompetenti con lesioni multiple in numero superiore o uguale a 6.
24 NOV - Domenica 27 novembre, nel consueto scenario del Nobile Collegio Chimico Farmaceutico ai Fori Imperiali, torna il  tradizionale evento voluto dall’Ordine dei Farmacisti di Roma per onorare i colleghi giunti al traguardo dei 50 anni di laurea e per dare il benvenuto ai giovani laureati di nuova iscrizione all’Albo.
18 NOV - Mancano ormai pochi giorni per presentare le domande d'iscrizione al master di I livello dell'Università Tor Vergata di Roma giunto ormai alla sua VII edizione.
17 NOV - Il precedente verbale è stato sostituito da un nuovo documento più snello e adeguato ai tempi. E’ cambiata infatti l’attività e la stessa Autorità Ispettiva ha oggi a disposizione uno strumento diverso, per la gestione delle ispezioni e le verifiche dell’attività nei diversi esercizi, che ineriscono precipuamente il funzionamento della farmacia nel suo complesso.
17 NOV - Il testo della nota, riguardante la prescrizione a carico del SSN dei farmaci antineoplastici e immunomodulatori Triptorelina; Leuprorelina; Goserelina; Buserelina, è integrato con l’inserimento del nuovo principio attivo Ulipristal acetato. La prescrizione a carico del Ssn è limitata alle condizioni indicate nella nota, tra cui è ora ricompreso anche il trattamento intermittente dei sintomi da moderati a gravi di fibromi uterini in donne adulte in età riproduttiva.
17 NOV - Le Pubbliche Amministrazioni sono tenute ad aderire al suddetto sistema che consente a cittadini ed imprese di effettuare pagamenti in modalità elettronica in favore delle Pubbliche Amministrazioni stesse entro il prossimo 31 dicembre 2016.
17 NOV - I dati da trasmettere al Sistema Tessera Sanitaria riguardano: le ricevute di pagamento, gli scontrini fiscali e gli eventuali rimborsi relativi alle spese sanitarie sostenute da ciascun assistito, come indicato dal DM 31/7/2015.
17 NOV - Inoltre, sempre a partire dal 1° aprile 2017, la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi saranno obbligatorie, oltre che per la cessione di beni tramite distributori automatici, anche per le prestazioni di servizi effettuate tramite tali apparecchi.
15 NOV - La data di presunto ripristino dello Spasmomen Somatico è prevista per metà dicembre 2016, per il Noritren 25 mlg dovrebbe avvenire per il 15 novembre, mentre per il Noritrien 10 mg lo stock out in farmacia è già in corso.
15 NOV - L'Agenzia ha contestualmente concesso lo smaltimento delle scorte entro e non oltre il 10 maggio 2017 e l'11 maggio 2017 di diversi medicinali.
15 NOV - I lotti già prodotti e presenti nel circuito distributivo possono rimanere in commercio fino ad esaurimento scorte e data di scadenza posta sulla confezione.
11 NOV - Per Enalapril Zenitiva e Enalapril Mylan Generics il ritori è stato disposto in seguito a comunicazione di ritiro volontario da parte della ditta. Enanalapril Teva e Naprilene sono stati ritirati a seguito di parere non favorevole da parte dell'Istituto superiore di sanità.
10 NOV - Il ritiro del medicinale ARIA SOL ICOA SRL. AIC N. 039603, lotto I011270916X001154I è stato disposto dall'Aifa per la deviazione n. 2 concernente mancato controllo post riempimento delle bombole.
10 NOV - La temporanea carenza del medicina della ditta Zambon Italia andrà dal 10 novembre fino al 14 dicembre. Il presunto ripristino delle regolari forniture dovrebbe avvenire a partire dal prossimo 15 dicembre.
09 NOV - Questo l'esito dell'interpello dei vincitori del concorso straordinario riportato sul Bollettino ufficiale della Regione.
09 NOV - Il farmaco sarà nuovamente disponibile nel mese di febbraio.
09 NOV - La comunicazione della ditta Novartis fa riferimento alla temporanea carenza della seguente specialità medicinale: PROMETAX 1,5mg capsule rigide 56 capsule; PROMETAX 4,5mg capsule rigide 56 capsule; PROMETAX 6,0 mg capsule rigide 56 capsule.
08 NOV - L'avviso riguarda il rischio di esaurimento prematuro .della batteria al litio degli ICD e CRT-D fabbricati prima del 23 maggio 2015, dovuto alla formazione di depositi del litio stesso durante la carica ad alta tensione con conseguente corto circuito e raggiungimento precoce dell’E:R:I: (Elective Replacement Indicator).
07 NOV - Il Corso si pone l’obiettivo di fornire conoscenze per impostare terapie farmacologiche efficaci e sicure promuovendo l’integrazione sinergica di competenze da parte dei diversi professionisti del farmaco, in un quadro globale e coerente.
07 NOV - Il ritiro del farmaco DESOGESTREL ZENITIVA.75 microgrammi compresse rivestite con film, confezione da 28 compresse AIC N. 043404019, lotto 5DX150AD, è stato disposto da Aifa a seguito di comunicazione della ditta, concernente risultato fuori specifica del parametro impurezza D rilevato durante gli studi di stabilità in confezioni del medicinale.
07 NOV - Il periodo di indisponibiltià segnalata farmaco AIC 024350011 SPASMOMEM SOMATICO 20 mg + 2 mg compresse rivestite 30 compresse va da agosto-novembre 2016 a metà novembre 2016.
31 OTT - La Nota viene abolita dalla Determinazione 29 settembre 2016 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 250 del 25 ottobre 2016, con decorrenza dal 26 ottobre 2016. La nota riguarda la prescrizione a carico del Ssn dei farmaci Octreotide e Lanreotide, finora limitata alle seguenti condizioni: acromegalia, e sindrome associata a tumori neuroendocrini.
30 OTT - Il seminario è stato organizzato dall’Università degli Studi di Perugia, in collaborazione con l’Ordine dei Farmacisti di Perugia e l’Associazione Giovani Farmacisti Umbri – Agifar Umbria.Per il sergretario Orlacchio: "É stato scelto questo tema perché riteniamo prioritario realizzare un nuovo modello di sanità pubblica".
25 OTT - L’evento si svolgerà il 27 novembre alla Sala Congressi Hotel Orientale di Brindisi. A concludere i lavori il Sen. Dr. Luigi d’Ambrosio Lettieri, vice presidente della Fofi. Il programma
Studi e Analisi
20 LUG - La diffusione del diabete è quasi raddoppiata in trent'anni (coinvolgeva il 2,9% della popolazione nel 1980). Anche rispetto al 2000 i diabetici sono 1 milione in più e ciò è dovuto sia all'invecchiamento della popolazione che ad altri fattori, tra cui l'anticipazione delle diagnosi (che porta in evidenza casi prima sconosciuti) e l'aumento della sopravvivenza dei malati di diabete con una forte diminuzione della mortalità negli ultimi dieci anni. IL RAPPORTO ISTAT. Leggi...
Studi e Analisi
20 LUG - Il dato positivo è che circa 4,7 miliardi di persone, vale a dire il 63% della popolaziopne mondiale, sono coinvolte in azioni e campagne anti fumo. Rispetto al 2007 il numero si è quadruplicato. La cattiva notizia è che secondo l'Oms l'industria del tabacco continua a ostacolare gli sforzi dei governi e ormai il commercio illegale è diventato un secondo canale di diffusione molto pericoloso che sta minando ulteriormente le politiche anti tabacco. LA RELAZIONE OMS SULL'EPIDEMIA DI TABACCO GLOBALE E  IL RAPPORTO BLOOMBERG PHILANTHROPIES. Leggi...
Studi e Analisi
19 LUG - Tra le strategie anti-obesità, politiche di comunicazione, etichette, aumento dei prezzi dei prodotti malsani. L'obesità è aumentata più rapidamente tra i “meno educati”, sia uomini che donne, nella maggior parte dei paesi. Negli Stati Uniti invece, i tassi sono cresciuti più rapidamente tra le persone con maggiore educazione. Le persone obese hanno prospettive di lavoro minori se confrontate con le persone di peso normale e guadagnano circa il 10% in meno rispetto alle persone non obese. L'AGGIORNAMENTO OCSE. Leggi...
Studi e Analisi
19 LUG - Lunghi i tempi per l’attivazione dei servizi a domicilio 1 cittadino su 5 attende oltre 10 giorni; più di un mese di attesa per un quarto dei cittadini che necessitano di letti antidecubito, o di traverse e pannoloni; 1 cittadino su 3 aspetta più di 30 giorni anche per la carrozzina, e 1 su 10 per ottenere farmaci indispensabili. Aceti: “Anche il territorio va misurato dai sistemi istituzionali di valutazione” Leggi...
Studi e Analisi
18 LUG - In un rapporto, l'Organizzazione fa il punto su quanto si dovrebbe spendere a livello mondiale, su come dovrebbero essere ripartite le spese e su dove prendere i finanziamenti. Entro il 2030 si dovrebbero investire 58 dollari l'anno a persona, passando dagli attuali complessivi 134 miliardi di dollari da spendere annualmente, a 371 miliardi. Con queste risorse si potrebbero evitare 97 milioni di morti premature e in alcuni Paesi potrebbero essere aggiunti fino a 8,4 anni in più all'aspettativa di vita. IL RAPPORTO. Leggi...
Studi e Analisi
17 LUG - Nel biennio 2014-2015 sono stati prodotti 102 report Regionali di HTA, di cui il 44% dei casi relativo ai dispositivi medici e il 22% ai farmaci. Medici, farmacisti e ingegneri clinici sono le figure professionali prevalentemente coinvolte nelle attività di HTA. Questi i principali risultati dell’indagine conoscitiva diretta a rilevare lo “stato dell’arte” delle attività di Health Technology Assessment a distanza di circa 10 anni dal Piano Sanitario Nazionale 2006-2008. INDAGINE Leggi...
Studi e Analisi
15 LUG - Nel 44% dei Paesi analizzati i farmacisti già contribuiscono all'incremento delle politiche vaccinali. E in alcuni stati eseguono, dopo una apposita formazione, direttamente le vaccinazioni. Il Rapporto stima che dieci milioni di vite all'anno possano essere salvate aumentando l'accesso ai vaccini e alle vaccinazioni in farmacia. IL RAPPORTO FIP. Leggi...
Studi e Analisi
13 LUG - Nel 2016 si stima siano 1 milione e 619mila le famiglie residenti in condizione di povertà assoluta, nelle quali vivono 4 milioni e 742mila individui. Rispetto al 2015 si rileva una sostanziale stabilità della povertà assoluta in termini sia di famiglie sia di individui. IL RAPPORTO. Leggi...
Studi e Analisi
13 LUG - Pubblicata la terza edizione della guida Oms per l'uso responsabile della contraccezione. Rivolta soprattutto alle donne dei Paesi in vi di sviluppo dove la mancata contraccezione porta spesso ad aborti a rischio. Una contraccezione sicura e responsabile, ricorda l'Oms, evita aborti a rischio e prevenendo gravidanze involontarie impedisce la morte di madri e bambini. LE RACCOMANDAZIONI OMS. Leggi...
Studi e Analisi
13 LUG - La valutazione Ue si basa su diversi indicatori: efficienza e spesa media pro capite (pubblica e privata), mortalità evitabile, mortalità infantile, aspettative di vita alla nascita, aspettative di vita a 65 anni. La spesa sanitaria italiana ha ottenuto un duplice giudizio positivo, sia sotto il profilo dell’efficacia che dell’efficienza. Valutazione massima che condivide anche con Francia e Spagna, mentre la Germania ha avuto un rating positivo per l’efficacia dei servizi, ma non per l’efficienza. Leggi...
Studi e Analisi
12 LUG - L'Oms lancia l'allarme: i focolai di morbillo che si verificano nella regione europea dell'Oms hanno causato 35 morti negli ultimi 12 mesi. Il caso più recente di mortalità è un ragazzo di 6 anni in Italia, dove oltre  3.300 casi di morbillo e 2 morti sono avvenuti da giugno 2016. Molti altri paesi hanno anche segnalato epidemie che, secondo le autorità nazionali di sanità pubblica, hanno causato 31 morti in Romania, 1 morto in Germania e un altro in Portogallo. Leggi...
Studi e Analisi
12 LUG - Regioni promosse dalla Corte dei Conti nella Relazione sulla gestione finanziaria delle Regioni - Esercizio 2015. Tuttavia non mancano le criticità tra cui le principlai sono i ritardi cronici nell'erogazione del fondo sanitario che generano spese aggiuntive e la necessità di abbattere le passività. Tra i fattori determinanti di crescita della spesa il consumo di farmaci innovativi utilizzati in ambito ospedaliero e in distribuzione diretta. LA RELAZIONE. Leggi...
Studi e Analisi
11 LUG - I dati presentati alla II Edizione degli Stati Generali dell’assistenza a lungo termine, organizzati da Italia Longeva al ministero della Salute. Oltre alla tipologia di assistenza erogata, forti differenze anche sul numero di ore dedicate a ciascun paziente: si va dalle oltre 40 ore annuali di Potenza alle 9 ore di Torino. Leggi...
Studi e Analisi
11 LUG - I tassi di natalità netti più alti del 2016 sono stati registrati in Irlanda (13,5 per 1.000 residenti), Svezia e Regno Unito (11,8‰) e Francia (11,7‰). Al contrario i più bassi sono stati registrati negli Stati membri del Sud: Italia (7,8‰), Portogallo (8,4‰), Grecia (8,6‰), Spagna (8,7‰), Croazia (9,0‰) e Bulgaria (9,1‰). E nel 2016 nell'Ue nascite e morti si sono neutralizzate a vicenda e l'aumento di 1,5 milioni di abitanti è  dovuto tutto alla migrazione. Leggi...
Studi e Analisi
10 LUG - Quattro raccomandazioni da parte del direttore generale Oms al G20: finanziamento sostenibile del sistema globale di sicurezza; mappatura di tutte le capacità disponibili; sostenere la copertura sanitaria universlae in linea con gli obiettivi Oms; dare priprità alla ricerca e allo sviluppo di nuove scoperte in campo medico.  Quest'anno, secondo Tedros, 400 milioni di persone, una su 17, per lo più poveri, donne e bambini, in tutto il mondo rimarranno senza accesso all'assistenza sanitaria. IL DISCORSO INTEGRALE. Leggi...
Studi e Analisi
07 LUG - Tra il 2030 e il 2050, i cambiamenti climatici causeranno circa 250.000 morti in più l’anno per malnutrizione, malaria, diarrea, surriscaldamento globale e miliardi di dollari in danni diretti per la salute. A luglio l'Oms sta lanciando il secondo ciclo dei suoi profili del clima e della salute per fornire prove aggiornate a livello nazionale sui rischi e le opportunità di salute legate al clima. IL PROFILO GLOBALE 2015 OMS. Leggi...
Studi e Analisi
06 LUG - Nell’area d’eccellenza si posizionano, dopo la Toscana, Lombardia, Liguria, Veneto ed Emilia Romagna. Rispetto allo scorso anno, entrano nell’area critica Abruzzo e Friuli Venezia Giulia, mentre ne esce la Campania, che con Lazio, Sardegna, Marche, P.A. di Bolzano, Valle d’Aosta, Sicilia, Umbria, Piemonte, Basilicata e P.A. di Trento va a formare l'area di Performance “intermedia”. Il Rapporto Leggi...
Studi e Analisi
05 LUG - Le risorse non bastano. Accedere alle cure è difficile, così come ottenere diagnosi o disporre di nuove tecnologie. Le liste d'attesa sono infinite e l’Italia è divisa in Regioni di serie A e altre di serie B. Queste le principali criticità evidenziate nel Rapporto promosso da FederAnziani, che è riuscito a riunire intorno a sé tutte le professionalità del Ssn. Mandelli (Fofi): "Innovazione tecnologica, cronicità e invecchiamento  i tre temi su cui è necessario confrontarsi". Leggi...
Studi e Analisi
04 LUG - La spesa convenzionata secondo le previsioni per il 2017 stilate da QuintilesIMS Italia rimane entro il tetto stabilito con un avanzo di spesa tra i 450-550 milioni e quattordici regioni in linea con il budget. L’ammanco dell’ospedaliera è invece generalizzato sulla spesa per acquisti diretti. Un segno meno determinato dalla spesa sui farmaci innovativi Leggi...
Studi e Analisi
04 LUG - Nel 2016 la spesa sanitaria corrente è stata di 149.500 milioni, con un'incidenza sul Pil dell'8,9% (quella pubblica 6,9%), ed è sostenuta per il 75% dal settore pubblico e per la restante parte dal settore privato e nel 2016, la spesa sanitaria pro capite è stata mediamente di 2.466 euro e ha registrato rispetto al 2012 un aumento medio annuo dello 0,7 per cento e resta significativamente inferiore a quella degli altri partner UE. IL REPORT ISTAT. Leggi...
Studi e Analisi
04 LUG - Applicando gli aumenti rispettivamente dello 0,36%, 1,09% e 1,45% (in tutto +2,9%) negli anni 2016, 2017 e 2018, l’aumento medio complessivo su tredici mensilità è di 875 euro, che corrisponde a 67 euro mensili, 18 euro in meno, quindi, di quanto stabilito nell’accordo Governo-sindacati di novembre 2016. Per raggiungere questo importo, l’aumento ulteriore dovrebbe essere di circa il +0,75%, circa 225 euro complessivi, circa, quindi, altri 700 milioni (poco meno) da mettere sul piatto dei rinnovi con la legge di Bilancio, ovviamente diluiti nei tre anni di vigenza dei nuovi contratti. Tutte le stime per singola categoria. Leggi...
Studi e Analisi
03 LUG - Secondo l'Oms tra il 2010 e il 2014 ci sono stati in media  56 milioni di aborti indotti (sicuri e non sicuri) in tutto il mondo ogni anno, 35 per 1000 donne di età compresa tra i 15-44 anni. Ogni anno circa 7 mln di donne sono ricoverate in ospedale per questo tipo di intervento nei paesi in via di sviluppo. Il costo annuale del trattamento delle complicanze maggiori da aborti a rischio è stimato a 680 mln di dollari l'anno. E l’Oms sottolinea che quando l'aborto indotto è eseguito da personale opportunamente addestrato utilizzando tecniche corrette è una procedura sicura. GUIDA TECNICO-POLITICA PER I SISTEMI SANITARI. MANUALE DI PRATICA CLINICA PER L'ABORTO SICURO. RUOLO DEGLI OPERATORI SANITARI NELL'ASSISTENZA. Leggi...
Studi e Analisi
30 GIU - Sono 184 i nuovi casi certificati nel mese di giugno. Rispetto ai primi sei mesi del 2016 c'è stata un'impennata del 676%. L'88% dei casi ha riguardato persone non vaccinate, e il 40% sono stati costretti al ricovero. Dall'inizio dell'anno sono 246 i casi di morbillo tra gli operatori sanitari. Leggi...
Studi e Analisi
30 GIU - In Europa il 6% degli adulti dai 16 anni in su dichiara di non avere nessuno a cui chiedere aiuto nel momento del bisogno e altrettanti sono quelli che dicono di non aver nessuno con cui parlae dei proprio problemi: ma in Italia queste percentuali sono ben più alte - le più altte dell'Ue - e raggiungeono rispettivamente il 13 e il 12 per cento secondo i dati Eurostat. Leggi...
Studi e Analisi
28 GIU - La nuova dichiarazione comune delle Nazioni Unite e dell'Oms, sottoscritta il 27 giugno, ha come obiettivo quello di porre fine alla discriminazione in ambito sanitario e richiede agli operatori sanitari di garantire le loro responsabilità verso i pazienti, ma offre anche indicazioni per la tutela dei loro diritti. LA VERSIONE INTEGRALE (INGLESE) DELLA DICHIARAZIONE. Leggi...
Governo e Parlamento
Cronache
Regioni e ASL
Lavoro e Professioni
Scienza e Farmaci
Studi e Rapporti
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl