Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
19 NOVEMBRE 2017
Scienza e Farmaci
Segui ilFarmacistaOnline
Scienza e Farmaci
Antibioticoresistenza: in Italia costa 320 milioni e le infezioni interessate sono il 36% di quelle ospedalizzate. Il decalogo Sip e il quiz Oms per i genitori
La Società italiana di pediatria (SIP) aderisce alla settimana mondiale per la consapevolezza sugli antibiotici promossa dall'Oms dal 13 al 19 novembre 2017 e ha pubblicato un decalogo sull'antibioticorestenza e reso disponibile on line sul suo sito la versione italia del quiz Oms per verificare la propria conoscenza in materia.
13 NOV - In Italia le ospedalizzazioni per  infezioni antibiotico-resistenti sono 78.570 e corrispondono al  36% delle infezioni ospedalizzate e al 2,3% delle  ospedalizzazioni totali con un costo di circa 320 milioni.

Il dato è stato reso noto dalla Società Italiana di Pediatria (Sip), che ha aderito alla settimana mondiale per la consapevolezza sugli antibiotici promossa dall'Oms dal 13 al 19 novembre 2017.

"Gli antibiotici sono una risorsa preziosa e quindi, come ci  ricorda l'Oms, è importante che vengano sempre assunti sotto la  guida del medico – ha dichiarato il presidente SIP Alberto Villani -.  L'uso corretto e consapevole non solo assicura il miglior risultato, ma contribuisce a ridurre la resistenza".
Per favorire l’uso corretto e responsabile degli antibiotici in pediatria la SIP ha redatto un decalogo.

I genitori inoltre potranno inoltre verificare la propria conoscenza sull’antibiotico-resistenza grazie al quiz redatto dall’Oms e riportato in italiano sul sito della Società scientifica.

La Società Italiana di Pediatria ha organizzato inoltre due corsi di formazione sull’antibioticoterapia rivolti ai pediatri che si terranno a Roma nel mese di febbraio e a Milano nel mese di marzo (per informazioni info@sip.it).

Questo il decalogo della SIP curato da Elena Bozzola e Davide Vecchio, consiglieri nazionali della Società scientifica:

-  Gli antibiotici sono utili solo per curare le infezioni batteriche.

-  Usa gli antibiotici solo quando servono.

-  Assumere un antibiotico, se non serve, non aiuta a far passare prima la febbre.

-  Prima di far assumere un antibiotico a tuo figlio, parlane con il pediatra. No al fai da te.

-  Il bambino non è un piccolo adulto: la dose di antibiotico va decisa dal pediatra.

-  L’antibiotico va somministrato alla dose giusta: dare più antibiotico non serve a guarire prima.

-  Previeni le infezioni con alcune semplici regole: lavati le mani, copri naso e bocca quando tossisci o starnutisci.

-  Esegui le vaccinazioni consigliate: la vaccinazione è l’unico strumento efficace per prevenire numerose malattie.

-  I batteri possono sviluppare resistenza agli antibiotici. Anche per questo non abusiamone!

-  Trattare una infezione antibiotico-resistente è più difficile. Può richiedere più tempo, più farmaci e talvolta un ricovero protratto in ospedale.

13 novembre 2017
Ultimi articoli in Scienza e Farmaci
iPiùLetti [ultimi 7 giorni]
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
354