Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Martedì 19 SETTEMBRE 2017
Scienza e Farmaci
Segui ilFarmacistaOnline
Scienza e Farmaci
Vaccini. Villani (Sip): “I test pre-vaccinali sono inutili. Gli effetti collaterali gravi sono rarissimi”
“Qualsiasi analisi preventiva non è attendibile, è valida solo un'accurata anamnesi che possa evidenziare situazioni di rischio. Gli effetti collaterali gravi dei vaccini sono rarissimi”. É questo, in sintesi, il parere espresso dal presidente della Società Italiana di Pediatria (Sip), Alberto Villani, che, tranquillizzando i genitori sulla sicurezza dei vaccini, gli suggerisce di non ascoltare coloro propongono di effettuare dei test prima della somministrazione.
13 SET - “Non esistono evidenze scientifiche che dimostrino l’utilità di accertamenti di laboratorio in grado di prevedere o prevenire eventuali reazioni avverse conseguenti alla somministrazione dei vaccini”. Il chiarimento arriva dal presidente della Società Italiana di Pediatria (Sip), Alberto Villani, in risposta a quanti sollecitano un loro utilizzo.
 
Gli effetti collaterali gravi dovuti ai vaccini sono rarissimi - ha precisato il presidente Sip - ed in ogni caso nessun esame, al momento attuale, riesce a stabilire se un bimbo presenta un aumentato rischio di reazioni. Esiste invece la possibilità, attraverso l’anamnesi, di identificare le situazioni che controindicano temporaneamente o permanentemente la somministrazione di vaccini”.
 
Pertanto, ha concluso Villani, “i genitori dovrebbero diffidare da chi propone questi test inutili e costosi per le famiglie e fidarsi della scienza”.
13 settembre 2017
Ultimi articoli in Scienza e Farmaci
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
439