Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Lunedì 08 AGOSTO 2022
Scienza e Farmaci
Segui ilFarmacistaOnline
Scienza e Farmaci
Quando i bambini russano. Le linee guida del ministero della Salute per la prevenzione e il trattamento odontoiatrico
La prevalenza del sintomo russamento "spesso" o "ogni notte" (così detti "russatori abituali") varia dal 3% al 21% dei bambini mentre la prevalenza dei disordini respiratori del sonno colpisce i bambini in età scolare in una percentuale variabile tra l'1% e il 6%. Dal Ministero le raccomandazioni e indicazioni "evidence based" per la gestione odontoiatrica. LE LINEE GUIDA
05 APR - Arrivano dal Ministero della Salute le Linee guida nazionali per la prevenzione ed il trattamento odontoiatrico del russamento e della sindrome delle apnee ostruttive nel sonno in età evolutiva. Scopo del documento “è quello di fornire raccomandazioni e indicazioni "evidence based" per la gestione odontoiatrica del russamento e della sindrome delle apnee ostruttive nel sonno (Obstructive Sleep Apnea Syndrome, OSAS) negli individui in età evolutiva”.
 
“Il russamento – ricorda in una nota il Ministero - è il rumore generato dalla vibrazione dei tessuti molli oro faringei, tale rumore è una conseguenza della turbolenza del flusso aereo, dovuta alla riduzione del calibro delle vie aeree. L’apnea ostruttiva nel sonno è invece una condizione caratterizzata da ripetuti episodi di completa (apnea) o parziale (ipopnea) cessazione del flusso d’aria attraverso le vie aeree superiori durante il sonno. La prevalenza del sintomo russamento "spesso" o "ogni notte" (così detti "russatori abituali") varia dal 3% al 21% dei bambini mentre la prevalenza dei disordini respiratori del sonno colpisce i bambini in età scolare in una percentuale variabile tra l'1% e il 6%”.
 
Le conseguenze più tipiche dell’OSAS pediatrico non trattato sono:
- la scarsa resa scolastica
- la sonnolenza diurna
- alcuni problemi comportamentali
- il deficit di crescita staturale
- l’enuresi notturna
- la cefalea mattutina
- l’aumentato rischio di otiti
- alcune patologie cardiovascolari, quali il cuore polmonare.
05 aprile 2016
Ultimi articoli in Scienza e Farmaci
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
38279