Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Giovedì 20 SETTEMBRE 2018
Regioni e Asl
Segui ilFarmacistaOnline
Regioni e ASL
Asl Biella. Farmacia ospedaliera, Laura Lanzone è il nuovo direttore
Dal 2004 è responsabile della vigilanza sui dispositivi medici per l’ASL Bi e dal 2016 cura il controllo di qualità dei gas medicali distribuiti dall’impianto centralizzato. Componente del Gruppo del Rischio Clinico, è anche membro del Comitato per le Infezioni Ospedaliere e della Commissione per l’appropriatezza prescrittiva.
02 MAR - È la dott.ssa Laura Lanzone il nuovo direttore della farmacia ospedaliera dell’ASL di Biella. Laureata in farmacia presso l’Università degli Studi di Torino, si è specializzata in biochimica clinica presso l’università di Pisa e in farmacia ospedaliera presso l’Università degli Studi di Milano, ateneo dove ha poi conseguito anche una ulteriore specialità in farmacologia clinica.

“La dott.ssa Lanzone – si legge in una nota della Asl - ha una esperienza professionale consolidata nel settore: durante i primi anni di attività ha svolto anche un periodo di lavoro negli Stati Uniti presso l’Ospedale Universitario di Chicago e negli ultimi due anni ha ricoperto in Asl BI l’incarico di direttore della struttura come facente funzione. Sono diversi gli aspetti legati alla gestione della farmacia in cui la dott.ssa Lanzone ha avuto modo di consolidare negli ultimi cinque anni una particolare esperienza, tra cui la logistica nella gestione del magazzino farmaceutico, sviluppando anche progetti più articolati per l’organizzazione delle sale operatorie, con allestimento dei carrelli per le singole sale”.

Dal 2004 è responsabile della vigilanza sui dispositivi medici per l’ASL Bi e dal 2016 cura il controllo di qualità dei gas medicali distribuiti dall’impianto centralizzato. Componente del Gruppo del Rischio Clinico, è anche membro del Comitato per le Infezioni Ospedaliere, della Commissione per l’appropriatezza prescrittiva. Da diversi anni svolge attività di insegnamento e tutoraggio, tra cui, in consulenza, come docente presso la Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera dell’Università del Piemonte Orientale di Novara.

La nota della Asl conclude evidenziando come la farmacia dell’ospedale sia “una realtà che costituisce uno snodo essenziale per l’organizzazione interna e per l’efficienza dei processi. Una struttura che, oltre ad essere essenziale per il ruolo svolto nelle commissioni in cui viene definito il corretto utilizzo dei farmaci e dei dispositivi medici, si occupa della programmazione, della gestione, dell'approvvigionamento e della preparazione di farmaci necessari per il DH Oncologico ed Ematologico, i reparti di degenza e le sale operatorie, per i Distretti (in collaborazione con la Farmacia Territoriale), per l'hospice, per il carcere, per le strutture residenziali per anziani e per i pazienti che accedono alla distribuzione diretta tra cui i pazienti affetti da malattie rare o da fibrosi cistica”.
02 marzo 2018
Ultimi articoli in Regioni e ASL
iPiùLetti [ultimi 7 giorni]
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
383