Sabato 07 DICEMBRE 2019
Regioni e Asl
Avastin/Lucentis/4. Anche il Lazio pronto a chiedere risarcimenti

Lo ha annunciato oggi l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato che ha sottolineato che "La Regione Lazio aveva già presentato a febbraio scorso la richiesta di risarcimento per il danno subito e l’interruzione delle prescrizioni".

17 LUG -“La Regione Lazio aveva già presentato a febbraio scorso la richiesta di risarcimento per il danno subito e l’interruzione delle prescrizioni. Ora dopo il pronunciamento del Consiglio di Stato intraprenderemo un’azione civile per il recupero delle somme dovute e il risarcimento del danno subito in merito ai medicinali Avastin e Lucentis per la cura di patologie oculistiche”.

Lo afferma l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

17 luglio 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA
articoli precedenti in Regioni e Asl
Avastin/Lucentis/3. Piemonte pronto a chiedere risarcimento per 9 milioni di euro
Avastin-Lucentis/2. Zaia (Veneto): “Chiederemo la restituzione di quanto speso ingiustamente”
Avastin-Lucentis/1. Rossi (Toscana): “Azione legale della Regione per un risarcimento di 43 milioni”
Calabria. Oliverio contro il Governo: “Sta aggravando la situazione”
Huntington. A Roma il primo polo di attenzione qualificato per la presa in carico dei bambini malati