Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Martedì 15 OTTOBRE 2019
Lavoro e Professioni
ATTENZIONE: Mancano soltanto 77 giorni alla fine del
triennio ECM 2017-2019. Clicca qui per saperne di pił...
Segui ilFarmacistaOnline
Lavoro e Professioni
Farmacista indagato a Firenze per dispensazione farmaco senza ricetta. Conasfa: “Le regole vanno rispettate”. Se ne parlerà anche a FarmacistaPiù
La Federazione nazionale associazioni farmacisti non titolari punta i riflettori sulla necessità del rispetto delle norme dopo il caso Firenze che vede indagato un giovane farmacista per la morte di due fratelli belgi. Il 5 ottobre a FarmacistaPiù sarà organizzato un incontro per capire e avviare azioni per prevenire episodi che inficiano la salute pubblica danneggiano l’autorevolezza e l’immagine del farmacista.
03 OTT - “Non è il primo e purtroppo non sarà l’ultimo caso. Gli eventi accaduti a Firenze in questi giorni, con una probabile dispensazione del farmaco senza la presenza della ricetta medica hanno sortito l’evento più drammatico. Non vogliamo e non possiamo in questo momento commentare l’episodio specifico, sentite le poche informazioni e l’istruttoria aperta. Come in altre occasioni, la categoria e le organizzazioni professionali devono soffermarsi sul problema cronico dell’elusione delle norme. Contravvenire alle norme di Leggi e al Codice Deontologico comporta responsabilità specifiche e gravi del Farmacista”.
 
E’ quanto ha dichiarato in una nota Conasfa, la Federazione nazionale associazioni farmacisti non titolari che dedicherà proprio al rispetto delle regole un incontro a FarmacistaPiù, sabato 5 ottobre alle ore 14.00.
 
“Purtroppo spesso sottoposto a pressioni da più parti - sottolinea il Conasfa - si rischia di non rispettare le regole che tutelano, oltre il cittadino, la nostra professionalità. Su questo argomento già calendarizzato da tempo, Conasfa organizza l’incontro Il rispetto delle regole per la tutela della salute dei cittadini. Il valore del Codice Deontologico in occasione di Farmacista Più a Milano. Con gli ospiti presenti e il pubblico si cercherà di capire e di avviare delle azioni per prevenire questi episodi che inficiano la salute pubblica, ma allo stesso tempo danneggiano l’autorevolezza e l’immagine della nostra professione”.
 
03 ottobre 2019
Ultimi articoli in Lavoro e Professioni
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
77431