Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Mercoledì 20 MARZO 2019
Lavoro e Professioni
Segui ilFarmacistaOnline
Lavoro e Professioni
La Banca Popolare di Sondrio acquista il 70,77% del capitale sociale di Farbanca
Il prezzo dell’acquisizione è pari a 30 milioni di euro, “con eventuale aggiustamento in riduzione in funzione solo di un risultato economico di Farbanca - nei primi mesi del 2019 - inferiore alle previsioni ovvero di incremento significativo dello stock di non performing loans nei mesi antecedenti il completamento dell’Operazione”, specifica la Banca popolare di Sondrio.
08 MAR - La Banca Popolare di Sondrio (BpS) comunica con una nota la sottoscrizione, a esito della procedura competitiva avviata dai Commissari liquidatori, con Banca Popolare di Vicenza S.p.A. di un contratto di compravendita azionaria che prevede l’acquisto (“Acquisizione” o “Operazione”) da parte di BpS del 70,77% del capitale sociale di Farbanca S.p.A. (“Farbanca”).

Farbanca è stata fondata nel 1997 da un’associazione di farmacisti con l’obiettivo di fornire ai propri affiliati servizi specializzati dedicati ai settori farmaceutico e sanitario. Secondo quanto riportato nella nota della Banca popolare di Sondrio, al 30 giugno 2018 Farbanca aveva circa 555 milioni di euro di impieghi e un patrimonio netto di 60,7 milioni, dopo aver conseguito in sei mesi un utile netto di circa 3,1 milioni di euro.  

“L’Operazione – spiega la BpS - dal punto di vista strategico, costituisce un’opportunità per sviluppare una piattaforma integrata, dedicata a particolari segmenti di clientela, in grado di offrire servizi di incasso e pagamento e prestiti, nonché prodotti di risparmio gestito e assicurativi”.
 
Il prezzo dell’Acquisizione è pari a 30 milioni di euro, “con eventuale aggiustamento in riduzione in funzione solo di un risultato economico di Farbanca - nei primi mesi del 2019 - inferiore alle previsioni  ovvero di incremento significativo dello stock di non performing loans nei mesi antecedenti il completamento dell’Operazione. In sede di sottoscrizione, una percentuale del prezzo, pari al 10%, è stato versato da BPS a LCA a titolo di cauzione”, precisa la BpS.ù

 L’operazione presenta impatti contenuti sul profilo di capitale del gruppo bancario BPS: sulla base della situazione al 31.12.2018 la riduzione del CET1 ratio è stimata al di sotto di 20 basis points.

Il perfezionamento dell’acquisizione è subordinato al rilascio delle necessarie autorizzazioni di legge da parte delle competenti Autorità.
08 marzo 2019
Ultimi articoli in Lavoro e Professioni
iPiùLetti [ultimi 7 giorni]
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
71739