Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Giovedì 26 MAGGIO 2022
Lavoro e Professioni
Segui ilFarmacistaOnline
Lavoro e Professioni
Ucraina. L’Ordine dei Farmacisti di Genova fa appello ai farmacisti liguri per supportare la Caritas nella gestione dei farmaci donati
I farmacisti che aderiranno come volontari all’iniziativa della Caritas potranno offrire il proprio supporto per l’importante lavoro di catalogazione dei farmaci e dei dispositivi medici donati, attraverso il controllo dell’integrità e della validità delle confezioni, volto a garantire la qualità, la sicurezza e l’efficacia dei medicinali. 
31 MAR - L’Ordine dei Farmacisti di Genova ha accolto la richiesta della Caritas per il reclutamento di farmacisti volontari a supporto dell’attività di catalogazione dei medicinali e dispositivi donati in favore della popolazione ucraina. A seguito dell’emergenza umanitaria provocata dal conflitto in corso, si è avviata la macchina della solidarietà in Liguria e nella città di Genova per donare aiuti al popolo ucraino e ai profughi fuggiti dalla guerra in arrivo sul territorio ligure, che vede in prima linea la Caritas Diocesana di Genova che opera presso la Parrocchia di Santo Stefano (sopra via XX Settembre).

“Esprimiamo la nostra sincera gratitudine e soddisfazione per la pronta adesione riscontrata da parte dei farmacisti della città di Genova all’iniziativa della Caritas, per dare un aiuto concreto al popolo ucraino e ai profughi che la nostra comunità sta accogliendo in queste ore”, dichiara Giuseppe Castello, Presidente dell’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Genova. “A pochissimi giorni dal lancio dell’iniziativa, sono già numerosi i colleghi che hanno accolto l’invito a supportare questa importante iniziativa di solidarietà. Ma non vogliamo fermarci qui: rinnoviamo l’invito, a chi non lo avesse già fatto, ad unirsi ai farmacisti volontari per supportare lo straordinario lavoro portato avanti dalla Caritas, perché ogni singolo contributo è prezioso per la collettività”.
 
I farmacisti che aderiranno come volontari all’iniziativa della Caritas potranno offrire il proprio supporto per l’importante lavoro di catalogazione dei farmaci e dei dispositivi medici donati, attraverso il controllo dell’integrità e della validità delle confezioni, volto a garantire la qualità, la sicurezza e l’efficacia dei medicinali. I farmacisti che desiderano aderire all’iniziativa di solidarietà possono comunicare la propria disponibilità scrivendo all’indirizzo mail segreteria@ordinefarmacistigenova.it, allegando il  modulo di adesione debitamente compilato. L’Ordine trasmetterà alla Caritas i nominativi pervenuti. Date e orari di attività saranno concordati direttamente tra la Caritas e i volontari (l’attività viene svolta dalle ore 10.00 alle ore 18.00).
31 marzo 2022
Ultimi articoli in Lavoro e Professioni
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
103656