Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Mercoledì 08 DICEMBRE 2021
Governo e Parlamento
Segui ilFarmacistaOnline
Governo e Parlamento
Terza dose. Figliuolo alle Regioni: “Procedere subito e in parallelo su tutte le categorie già individuate dal Ministero e coinvolgere Mmg, pediatri e farmacisti”
Queste le categorie indicate dal ministero: over 80; personale e ospiti delle Rsa; operatori sanitari con età ≥60 anni o con patologia che rende vulnerabili a forme di COVID-19 grave o con elevato livello di esposizione all’infezione; persone con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti/preesistenti over 18. LA CIRCOLARE.
20 OTT - Il generale Francesco Paolo Figliuolo ha diramato oggi una nuova circolare con la quale chiarisce come procedere con la somministrazione delle terze dosi di richiamo di vaccino (quelle da somministrare a sei mesi dalla seconda dose).

“Considerata l'attuale ampia disponibilità di vaccini e la perdurante elevata potenzialità di somministrazione – scrive Figliuolo alle Regioni – si proceda con immediatezza ad effettuare i richiami vaccinali in parallelo a tutte le categorie indicate, fermo restando il solo vincolo del rispetto dell'intervallo temporale di almeno 6 mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario”.
 
Le categorie indicate cui si fa riferimento sono quelle già delineate dal ministero della Salute e cioè:
- soggetti di età ≥ 80;
 
- personale e ospiti dei presidi residenziali per anziani;
 
- esercenti le professioni sanitarie e operatori di interesse sanitario che svolgono le loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio assistenziali, secondo le attuali indicazioni (ovvero soggetti di età ≥60 anni o con patologia concomitante tale da renderli vulnerabili a forme di COVID-19 grave o con elevato livello di esposizione all’infezione, vedi circolare del 27 settembre);
 
- persone con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti/preesistenti di età uguale o maggiore di 18 anni (vedi elenco delle patologie nell'allegato 2 della circolare dell'8 ottobre);
 
- soggetti di età ≥ 60.
 
Coinvolgere Mmg, pediatri e farmacisti. Il Commissario Figliuolo ricorda poi “l'opportunità di un ricorso sempre più sistematico e strutturato alla medicina del territorio, con il coinvolgimento più ampio possibile dei pediatri di libera scelta, dei medici di medicina generale e dei farmacisti”.
 
“Questo coinvolgimento – sottolinea Figliuolo - assicura la massima capillarità in una fase in cui, con la sovrapposizione dei cicli primari, dei richiami e della vaccinazione antinfluenzale, può diventare ulteriore valore aggiunto il rapporto tra cittadini e medici/strutture sanitarie ordinarie del territorio”.
20 ottobre 2021
Ultimi articoli in Governo e Parlamento
iPiùLetti [ultimi 7 giorni]
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
99246