Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Venerdì 28 GENNNAIO 2022
Governo e Parlamento
Segui ilFarmacistaOnline
Governo e Parlamento
Interrogazioni/3. Riforma sanitaria Lombardia: “In corso istruttoria necessaria a verificare la portata delle disposizioni introdotte”
"Posso anticipare che saranno avviate a breve le ordinarie procedure di interlocuzione volte a chiarire tutti gli elementi in discussione e, in particolare per comprendere la portata delle scelte operate con la predetta legge regionale". Così il sottosegretario alla Salute Costa rispondendo in Commissione Affari Sociali all'interrogazione di Carnevali (PD).
13 GEN - "Il Ministero della salute sta tuttora conducendo l'attività istruttoria necessaria a verificare la portata delle disposizioni introdotte con la recente legge Regionale n. 22 del 2021 e la loro compatibilità con le norme di principio della legislazione statale".
 
Così il sottosegretario alla Salute Andrea Costa rispondendo in Commissione Affari Sociali all'interrogazione sulla riforma della sanità di Regione Lombardia presentata da Elena Carnevali (PD).
 
Di seguito la risposta integrale del sottosegretario Costa.
 
"Rassicuro gli On.li interroganti che la questione posta è seguita con la massima attenzione dal Ministero della salute, che sta tuttora conducendo l'attività istruttoria necessaria a verificare la portata delle disposizioni introdotte con la recente legge Regionale n. 22 del 2021 e la loro compatibilità con le norme di principio della legislazione statale.

Posso anticipare che saranno avviate a breve le ordinarie procedure di interlocuzione volte a chiarire tutti gli elementi in discussione e, in particolare per comprendere la portata delle scelte operate con la predetta legge regionale, al fine di acclarare se e in che misura possano ritenersi conformi all'emanando Documento di attuazione della riforma dell'assistenza territoriale contenuta nella Missione 6, Componente 1, del Piano nazionale di ripresa e resilienza, elaborato con il coordinamento di AGENAS e della Cabina di Regia per il Patto per la Salute 2019-2021, nonché alle prescrizioni e alle raccomandazioni contenute nel documento recante «La riforma del sistema socio-sanitario Lombardo (legge regionale n. 23 del 2015) a cinque anni dall'avvio. Analisi del modello e risultati raggiunti».

Concludo osservando che attesa la recente pubblicazione della legge in esame risalente a meno di un mese fa – 14 dicembre 2021 – poco prima della pausa natalizia – i termini di legge per eventuali rilievi od osservazioni saranno rispettati, come ordinariamente accade per ogni legge regionale in materia sanitaria; tuttavia rassicuro che sarà mia cura fornire alla prossima occasione, ogni elemento valutativo che dovrà, tuttavia, necessariamente essere preceduto da una fase di verifica in contraddittorio con gli uffici della Regione".
 
Elena CarnevaliI (PD), replicando, "prende atto del fatto che è ancora in corso da parte del Ministero della salute l'attività istruttoria per verificare il contenuto delle disposizioni introdotte con la legge della regione Lombardia n. 22 del 2021 e la loro compatibilità con le norme di principio recate dalla legislazione statale. Rileva in proposito l'opportunità di porre particolare attenzione sul rispetto delle indicazioni contenute nel documento redatto nel dicembre del 2020 con il coordinamento dell'Agenas. Auspica, quindi, che vi sia una proficua interlocuzione con gli uffici regionali, in particolare in relazione ad alcuni nodi sensibili quali quelli relativi ai dipartimenti di prevenzione e ai dipartimenti della salute mentale e delle dipendenze, sottolineando
la necessità di assicurare l'efficacia delle prestazioni nel pieno rispetto di quanto previsto dal decreto legislativo n. 502 del 1992. In conclusione, si augura che possa concludersi in tempi rapidi l'analisi della nuova normativa della regione Lombardia da parte del Ministero della salute". 
13 gennaio 2022
Ultimi articoli in Governo e Parlamento
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
101391