Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Venerdì 28 GENNNAIO 2022
Governo e Parlamento
Segui ilFarmacistaOnline
Governo e Parlamento
Covid. Crescono i contagi in età scolastica. Torna la quarantena per le classi anche con un singolo caso. La circolare del Ministero Salute
L'incidenza settimanale è di 125 casi per 100.000 abitanti, "valore ben lontano dal quello ottimale di 50 per 100.000, utile per un corretto tracciamento dei casi". Di conseguenza, "si ritiene opportuno sospendere – provvisoriamente - il programma di sorveglianza con testing e di considerare la quarantena per tutti i soggetti contatto stretto di una classe/gruppo dove si è verificato anche un singolo caso tra gli studenti e/o personale scolastico". LA CIRCOLARE
29 NOV - Torna lo spettro della Dad nelle scuole. A causa della crescita dei contagi in età scolastica una circolare firmata dal Direttore generale della Prevenzione del Ministero della Salute, Gianni Rezza, sospende momentaneamente il programma di "sorveglianza con testing". 
 
"Ultimamente - si legge nella circolare - si sta assistendo ad un aumento rapido e generalizzato del numero di nuovi casi di infezione da Sars-CoV-2, anche in età scolare, con una incidenza (casi/popolazione) settimanale ancora in crescita e pari a 125 per 100.000 abitanti (19/11/2021 – 25/11/2021): valore ben lontano dal quello ottimale di 50 per 100.000, utile per un corretto tracciamento dei casi".
 
Da qui la decisione di tornare a considerare la quarantena "per tutti i soggetti contatto stretto di una classe/gruppo dove si è verificato anche un singolo caso tra gli studenti e/o personale scolastico". Nel caso in cui le autorità sanitarie siano impossibilitate ad intervenire tempestivamente, il dirigente scolastico venuto a conoscenza di un caso confermato nella propria scuola "è da considerarsi autorizzato, in via eccezionale ed urgente, a disporre la didattica a distanza nell’immediatezza per l’intero gruppo classe ferme restando le valutazioni della Asl in ordine all’individuazione dei soggetti (da considerare 'contatti stretti' a seguito di indagine epidemiologica) da sottoporre formalmente alla misura della quarantena".

Rimane valida l’opportunità per i Dipartimenti di Prevenzione di scegliere la strategia di controllo per la tutela della salute pubblica per ogni singola indagine di focolaio epidemico in ambito scolastico.
29 novembre 2021
Ultimi articoli in Governo e Parlamento
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
100477