Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Giovedì 09 APRILE 2020
Governo e Parlamento
Segui ilFarmacistaOnline
Governo e Parlamento
La settimana parlamentare. Coronavirus e Ddl Antiviolenza
Dopo l’ok della Camera sbarca in Senato il decreto legge per contrastare l’emergenza. Nelle commissioni Giustizia e Affari sociali prosegue ancora l’esame del provvedimento contro la violenza sugli operatori sanitari.
01 MAR - L’Aula della Camera riapre i battenti martedì 3 marzo con la discussione generale del disegno di legge C. 2407 - decreto-legge 1/2020 - Disposizioni urgenti per l'istituzione del Ministero dell'istruzione e del Ministero dell'università e della ricerca (approvato dal Senato - scadenza: 9 marzo 2020) e della mozione 1-334 concernente iniziative volte a promuovere la parità di genere e a prevenire e contrastare la violenza contro le donne.
 
Mercoledì 4 marzo, alle ore 15, avranno luogo interrogazioni a risposta immediata (question time), con trasmissione in diretta televisiva. Giovedì 5 marzo, alle ore 9,30, avranno luogo interpellanze urgenti.
 
La Commissione Affari sociali, in sede referente, proseguirà l'esame del testo unificato delle proposte di legge, recante Norme per il sostegno della ricerca e della produzione dei farmaci orfani e della cura delle malattie rare (C. 164 Paolo Russo e abb., - Rel. Bologna, M5S) ed inizierà l'esame delle proposte di legge recanti Riconoscimento della lingua dei segni italiana e disposizioni per la tutela delle persone sorde e dei loro figli, l'integrazione sociale e culturale e la piena partecipazione alla vita civile (C. 1695 Montaruli e C. 1923 Molinari - Rell. Bellucci, FDI e Carnevali, PD).

Avranno luogo, infine, le audizioni informali di rappresentanti della Federazione nazionale ordini dei TSRM e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione, della Federazione nazionale degli Ordini dei chimici e dei fisici (FNCF), dell'Associazione nazionale professionale esperti qualificati in radioprotezione (ANPEQ) e di ASSOFERMET, sullo Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva 2013/59/Euratom, che stabilisce norme fondamentali di sicurezza relative alla protezione contro i pericoli derivanti dall'esposizione alle radiazioni ionizzanti, e che abroga le direttive 89/618/Euratom, 90/641/Euratom, 96/29/Euratom, 97/43/Euratom e 2003/122/Euratom e riordino della normativa di settore in attuazione dell'articolo 20, comma 1, lettera a), della legge 4 ottobre 2019, n. 117 (Atto n. 157).
 
Le Commissioni riunite II Giustizia e XII Affari sociali proseguiranno l'esame, in sede referente, dei provvedimenti C. 2117 Governo, approvato dal Senato e abb., recanti Disposizioni in materia di sicurezza per gli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie nell'esercizio delle loro funzioni (Rel. per la II Commissione: Bordo, PD - Rel. Per la XII Commissione: Ianaro, M5S).
 
L’Aula del Senato torna a riunirsi mercoledì 4 marzo con all’esame il ddl n. 1741, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6 sulla gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 (già approvato dalla Camera) è al vaglio della Commissione Sanità da giovedì 27 febbraio; per il provvedimento, su cui ha riferito il sen. Collina, il termine per gli emendamenti è stato fissato alle 11 di lunedì 2 marzo.
01 marzo 2020
Ultimi articoli in Governo e Parlamento
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
81946