Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Martedì 15 OTTOBRE 2019
Governo e Parlamento
ATTENZIONE: Mancano soltanto 77 giorni alla fine del
triennio ECM 2017-2019. Clicca qui per saperne di pił...
Segui ilFarmacistaOnline
Governo e Parlamento
Epatite C. Sileri (M5S): “Tema presente nell’agenda politica. L’Obiettivo è eliminare il virus” 
“Non è un tema uscito dall’agenda politica. L'obiettivo è non perdere la grande occasione di eliminare il virus puntando alla ricerca del “sommerso” e implementando screening specifici della popolazione”. Così il viceministro alla Salute in occasione della Conferenza promossa dalle società scientifiche Aisf e Simit con il patrocinio di EpaC Onlus.
18 SET - “Noi medici conosciamo non solo i costi delle terapie, dei ricoveri e delle degenze, ma anche i costi indiretti: quanto spende una famiglia per quel malato? Molteplici voci entrano nel computo dell’azienda Italia. Il tempo perso nel lavoro da parte del paziente, i sacrifici dei familiari e tanto altro. Per questo è importante migliorare gli screening e aumentare i trattamenti“. Così il Vice Ministro alla Salute Pierpaolo Sileri in occasione della conferenza “Alleanza contro l’Epatite 2019”, organizzata da MA Provider, promossa da Aisf – Associazione Italiana per lo Studio del Fegato e da Simit – Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali, con il patrocinio di EpaC onlus.
 
 Nell’esprimere l’impegno delle istituzioni per una maggiore prevenzione e un impegno crescente nell’eliminazione del virus ha parlato nella nuova veste governativa, ma senza dimenticare il suo passato, presente e futuro di medico chirurgo addominale. “Il mio mestiere di chirurgo rappresenta la mia passione, la mia attività principale. Per questo, una volta terminato il mio alto compito istituzionale, tornerò a operare i miei pazienti. Mi manca molto il non poter esercitare la professione” ha annunciato.

“Da parte delle istituzioni c’è massimo impegno ad ascoltare le esigenze di clinici e pazienti per non perdere un’occasione storica – ha aggiunto il Senatore Raffaele Mautone, componente della 12ª Commissione Igiene e Sanità del Senato. - Fino ad oggi abbiamo supportato gli sforzi della ricerca e l’implementazione delle nuove terapie; auspichiamo ora un prosieguo di questo percorso, sia per la salute dei singoli, sia per la Sanità pubblica”.
 
Dal "sommerso" al passaggio alle Regioni, le 'spine' attuali di politica sanitaria. “Se i costi della terapia passassero dal fondo per i farmaci innovativi a completo carico delle Regioni, le stesse si troverebbero a sostenere ulteriori costi diretti, senza che si sia ancora investito a sufficienza per l’emersione del sommerso, eccezion fatta per le società scientifiche che hanno intrapreso campagne di comunicazione” sottolinea Massimo Galli, Presidente Simit. “Bisogna rammentare che il grosso del sommerso risiede nelle fasce d’età al di sopra dei 50 anni, nelle quali si è fino ad oggi fatto veramente molto poco”.
 
“In Italia, nonostante l’ottimo lavoro finora svolto, si stima che vi siano ancora circa 200mila pazienti con infezione da HCV che debbano essere individuati e trattati, e l’emersione del sommerso continua quindi a rappresentare una sfida fondamentale per poter mirare a raggiungere l’eradicazione dell’infezione nel nostro paese – evidenzia  Salvatore Petta, Segretario Aisf –. Tuttavia, oltre alle classiche 'sacche' di infezione presenti presso i SerD e gli istituti di detenzione è estremamente importante focalizzare la nostra attenzione sul bacino dei pazienti seguiti presso i Medici di Medicina Generale. Tale percorso virtuoso ovviamente per essere efficiente necessita di una corretta informazione/formazione dei Mmg e dell’organizzazione di un sistema di rete che permetta una facile collocazione dei pazienti individuati ai centri autorizzati al trattamento”.
18 settembre 2019
Ultimi articoli in Governo e Parlamento
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
76993