Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Martedì 19 MARZO 2019
Governo e Parlamento
Segui ilFarmacistaOnline
Governo e Parlamento
La settimana. Ddl Vaccini, si parte. Fissato il termine di presentazione emendamenti in commissione
Entra nel vivo, dopo mesi di audizioni, l’esame in commissione Igiene e Sanità del Ddl sull’obbligo flessibile (entro l'8 marzo si potranno presentare gli emendamenti al testo). In Aula al Senato prevista la discussione di mozioni per l’istituzione di una Commissione speciale sull'autismo e su misure per fronteggiare le malattie oncologiche.
02 MAR - La Camera dei deputati riprende i lavori martedì 5 e sarà occupata tutta la settimana sulla proposta di legge sulla Legittima difesa C. 1309-A ed abb. - Modifiche al codice penale e altre disposizioni in materia di legittima difesa (approvata, in un testo unificato, dal Senato) e sulla proposta di legge C. 1302-A ed abb. - Modifica dell'articolo 416-ter del codice penale in materia di voto di scambio politico-mafioso (approvata dal Senato).
 
Martedì 5, alle ore 11, avranno luogo interpellanze e interrogazioni. Mercoledì 6, alle ore 15, avranno luogo interrogazioni a risposta immediata (question time). Venerdì 8, alle ore 9.30, avranno luogo interpellanze urgenti.
 
 
La Commissione Affari sociali, in sede referente, avvierà l'esame della proposta di legge recante Norme per il sostegno della ricerca e della produzione dei farmaci orfani e della cura delle malattie rare (C. 1317 Bologna - Rel. Leda Volpi, M5S).
 
In sede consultiva, proseguirà l'esame, per il parere alla I Commissione (Affari costituzionali), della proposta di legge recante Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sullo stato della sicurezza e sul degrado delle città (C. 696 De Maria e abb. - Rel. Boldi, Lega).
 
La XI Commissione Lavoro e la XII Commissione Affari sociali, si riuniranno in sede referente per l'esame del DL 4/2019: Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni (C. 1637Governo, approvato dal Senato - Rel. per la XI Commissione: Murelli, Lega; Rel. per la XII Commissione: Nesci, M5S).

Sul provvedimento, le due commissioni avvieranno un ciclo di audizioni informali con alcuni soggetti istituzionali, con le rappresentanze delle autonomie territoriali, con le organizzazioni sindacali, industriali ed economiche, col terzo settore e con le associazioni ordinistiche.
 
 
Il Senato riparte martedì 5 con la discussione di mozioni su: TAV Torino-Lione, istituzione del Comitato per le questioni degli italiani all'estero, coltivazione e commercializzazione della canapa, istituzione di una Commissione speciale sull'autismo, misure per fronteggiare le malattie oncologiche. Sono in calendario, giovedì 7 marzo alle 15, interrogazioni a risposta immediata
 
 
La commissione Igiene e Sanità svolgerà audizioni sul Ddl 867 (Sicurezza esercenti professioni sanitarie). E poi sarà audito anche l’assessore alla sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato
 
Approda poi in commissione in sede consultiva il Dlgs 72 (Riassetto e riforma della normativa in materia di sperimentazione clinica dei medicinali ad uso umano)
 
In sede redigente poi saranno esaminati il Ddl 733 e conn. (Disposizione di corpo e tessuti post mortem), il Ddl 189 e conn. (Disturbi comportamento alimentare), i Ddl 299-485-672-899 (Fibromialgia).
 
In sede referente parte l’esame del Ddl 770 e conn. (Disposizioni in materia di prevenzione vaccinale) dove è stata fissato per l’8 marzo la scadenza della presentazione degli emendamenti. Sul tema il presidente Sileri aveva paventato uno slittamento ma il Ministro Grillo ha pressato perché i tempi non si dilatassero ulteriormente.
02 marzo 2019
Ultimi articoli in Governo e Parlamento
iPiùLetti [ultimi 7 giorni]
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
71514