Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
18 APRILE 2021
Federazione e Ordini
Segui ilFarmacistaOnline
Federazione e Ordini
Provvedimento Agenzia delle Entrate per aderire al servizio di consultazione ed acquisizione delle fatture elettroniche
Disposta un’ulteriore proroga (in precedenza fissata al 28.2.2021) fino al 30.6.2021 del periodo per effettuare l’adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche e dei loro duplicati informatici.
03 MAR - Con il provvedimento n. 56618 del 28.2.2021, recante: “Modifiche al provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate n. 89757 del 30 aprile 2018, come da ultimo modificato dal provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate n. 311557 del 23 settembre 2020” è stata disposta un’ulteriore proroga (in precedenza fissata al 28.2.2021) fino al 30.6.2021 del periodo per effettuare l’adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche e dei loro duplicati informatici.

Si tratta di una specifica funzionalità (introdotta con il provvedimento direttoriale del 21.12.2018), disponibile nell’area riservata del sito web dell’Agenzia delle Entrate, per consentire agli operatori IVA o a un intermediario appositamente delegato ovvero al consumatore finale, di aderire espressamente al servizio di “Consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici”.
 
Si tratta di una specifica funzionalità (introdotta con il provvedimento direttoriale del 21.12.2018), disponibile nell’area riservata del sito web dell’Agenzia delle Entrate, per consentire agli operatori IVA o a un intermediario appositamente delegato ovvero al consumatore finale, di aderire espressamente al servizio di “Consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici”.
 
Nel periodo transitorio, esteso così fino al 30 giugno prossimo, gli operatori IVA possono consultare tutte le fatture emesse e ricevute dalla data di entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica.

Il differimento è conseguenza dell’interlocuzione in corso con il Garante della Privacy, per definire le misure di garanzia a tutela dei diritti e delle libertà degli interessati.
 
Per ulteriori approfondimenti è possibile consultare il provvedimento in oggetto al seguente link.
03 marzo 2021
Ultimi articoli in Federazione e Ordini
iPiùLetti [ultimi 7 giorni]
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
93113