Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Lunedì 13 LUGLIO 2020
Federazione e Ordini
Segui ilFarmacistaOnline
Federazione e Ordini
Vademecum di accesso ai 10 corsi formativi e rimodulazione dei cronoprogrammi
Al fine di consentire ai farmacisti il conseguimento delle competenze necessarie all’erogazione di prestazioni professionali appropriate ed efficaci, si comunica che il Progetto formativo nazionale è attivo ed accessibile gratuitamente a tutti gli iscritti all’albo mediante collegamento alla piattaforma http://farmacia-dei-servizi.ecm33.it/, previa registrazione al sito Medikey.
25 GIU - L’Accordo siglato in sede di Conferenza Stato-Regioni in data 17 ottobre u.s. - che ha recepito le “Linee di indirizzo per la sperimentazione dei nuovi servizi nella Farmacia di Comunità” - ha affidato alle Regioni e agli Ordini il compito della formazione dei professionisti coinvolti nella sperimentazione stessa, quale requisito fondamentale per l’aggiornamento delle loro competenze professionali.

Considerato che la sperimentazione è il primo atto del riconoscimento dei nuovi ruoli professionali del Farmacista e della funzione della Farmacia italiana in un modello di governance sanitaria adeguato alla sfida dei tempi, la Federazione degli Ordini e la Fondazione Cannavò hanno ritenuto utile definire un progetto formativo nazionale - integrativo di analoghe iniziative promosse in ambito regionale dagli Ordini unitamente alle Regioni - la cui predisposizione è stata ideata e coordinata dal Sen. Dr. Luigi D’Ambrosio Lettieri.
 
Al fine di consentire ai farmacisti il conseguimento delle competenze necessarie all’erogazione di prestazioni professionali appropriate ed efficaci, si comunica che il Progetto formativo nazionale è attivo ed accessibile gratuitamente a tutti gli iscritti all’albo mediante collegamento alla piattaforma http://farmacia-dei-servizi.ecm33.it/, previa registrazione al sito Medikey.

Si segnala che, per agevolare i farmacisti nella procedura di registrazione alla piattaforma e di accesso ai corsi, la Fondazione Cannavò ha predisposto il “Vademecum per i farmacisti”, la cui consultazione è necessaria per acquisire alcune fondamentali informazioni e indicazioni sull’utilizzo della piattaforma.

Il programma formativo è stato sviluppato in proficua sinergia tra i professionisti sanitari e tratta:
- contenuti tecnico-scientifici, finalizzati all’acquisizione di competenze relative a ciascuno dei servizi con particolare attenzione ai temi dell’aderenza, della fragilità dei pazienti cronici e la loro presa in carico e della farmacovigilanza;
- contenuti pratico-operativi dei processi, volti a consentire anche attraverso dimostrazioni pratiche l’accompagnamento virtuale e virtuoso del discente in un percorso pratico che consente la corretta esecuzione di ogni fase della procedura.

In proposito, si ringraziano per il prezioso contributo fornito a supporto della qualità tecnico-scientifica e pratico-operativa dei contenuti elaborati le seguenti Società scientifiche e Associazioni di categoria che hanno aderito al Progetto: FEDERFARMA, ASSOFARM, FARMACIE UNITE, UTIFAR, SIFO, SIFAP, SIFAC, FENAGIFAR e FARMA ACADEMY.

I relatori sono stati individuati sulla base di comprovate competenze capaci di sviluppare una positiva integrazione tra i profili tecnico-scientifici e pratico-operativi.

Il percorso formativo è articolato in dieci corsi relativi a ciascuno dei servizi oggetto della sperimentazione e consiste di moduli video di circa 90 minuti, erogati con modalità FAD E-LEARNING asincrona con tutoraggio e integrati dai tempi per l’approfondimento e per l’esercitazione pratica, nonché una simulazione nella quale il farmacista annoterà gli elementi di dettaglio delle operazioni svolte. Ciascun corso dà diritto a 4,5 crediti ECM per un totale di 45 crediti attribuibili all’intero percorso formativo.

Si riporta di seguito la tabella riepilogativa con l’elenco dei 10 corsi presenti nella piattaforma formativa http://farmacia-dei-servizi.ecm33.it/, con i relativi codici di attivazione.
 

 
Si precisa che tutti i corsi sono stati registrati singolarmente presso l’Ente accreditante Age.Na.s. al fine di consentire al farmacista di seguire il corso di proprio interesse ovvero relativo al servizio per il quale la farmacia ha aderito alla sperimentazione e che, salvo successiva estensione temporale, tutti i corsi saranno attivi fino al 31/12/2020.

Si rammenta, altresì, che la Federazione fornirà ogni utile supporto per tutti gli Ordini che intendano organizzare corsi in modalità residenziale promossi in ambito regionale. In tal senso, il Segretario, Dr. Maurizio Pace, è stato incaricato dal Comitato Centrale di coordinare un Gruppo di lavoro costituto da esperti del settore che sarà a disposizione di tutti i Presidenti che vorranno realizzare eventi formativi residenziali, al fine di assicurare il supporto necessario su modalità e contenuti condivisi ed uniformi.

Alla luce di quanto sopra evidenziato e del costante impegno che ha imposto e continua a richiedere alla professione l’emergenza epidemiologica da COVID-19, la Federazione, congiuntamente a Federfarma, ha ritenuto opportuno richiedere al Ministero della Salute e alle Regioni una rimodulazione della timeline della sperimentazione in essere e, conseguentemente, un aggiornamento dei relativi cronoprogrammi regionali in modo da riprendere l’avvio delle attività.

D’altronde, le attuali condizioni, seppure ancor caratterizzate da un contesto emergenziale, consentono di riavviare in tempi rapidi la sperimentazione proprio con la fase formativa, per la quale - come sopra indicato - i materiali didattici sono già disponibili.
 
Per tale ragione, FOFI e Federfarma, hanno informato dei suddetti recenti sviluppi anche i propri rappresentanti a livello regionale con la specifica comunicazione che si allega alla presente circolare 
25 giugno 2020
Ultimi articoli in Federazione e Ordini
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
86509