Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Lunedì 22 LUGLIO 2019
Federazione e Ordini
Segui ilFarmacistaOnline
Federazione e Ordini
Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale. Online il software “Il tuo ISA”
Il programma, effettuato il download del software, consente di caricare i dati forniti dall’Agenzia delle Entrate, creare una nuova posizione (o aprire una posizione precedentemente salvata), inserire i dati necessari per il calcolo e preparare la posizione da allegare alla dichiarazione dei redditi. I dati forniti dall’Agenzia delle Entrate, non appena disponibili, potranno essere consultati e acquisiti sia in modalità puntuale, tramite il cassetto fiscale, sia in modalità massiva, attraverso il servizio Entratel.
08 LUG - L’Agenzia delle Entrate ha reso noto che è disponibile online, sul proprio sito istituzionale, il nuovo software «Il tuo Isa», che permette a imprese e professionisti di calcolare il proprio indice sintetico di affidabilità fiscale (ISA).
 
Il programma, effettuato il download del software, consente di caricare i dati forniti dall’Agenzia delle Entrate, creare una nuova posizione (o aprire una posizione precedentemente salvata), inserire i dati necessari per il calcolo e preparare la posizione da allegare alla dichiarazione dei redditi. I dati forniti dall’Agenzia delle Entrate, non appena disponibili, potranno essere consultati e acquisiti sia in modalità puntuale, tramite il cassetto fiscale, direttamente dal contribuente o dall’intermediario delegato, sia in modalità massiva, attraverso il servizio Entratel, da parte degli intermediari per i propri clienti.
 
Il suddetto comunicato, inoltre, precisa che “per il periodo d’imposta 2018 viene attribuito un grado di affidabilità fiscale espresso in una scala che varia da 1 a 10. Come stabilito dal provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 10 maggio 2019, per le imprese e i professionisti che raggiungono un punteggio almeno pari a 8 è previsto l’esonero, entro i limiti fissati, dall’apposizione del visto di conformità per la compensazione dei crediti d’imposta, nonché la riduzione di un anno dei termini per l’accertamento dei redditi di impresa e di lavoro autonomo e dell’IVA. I contribuenti con Isa almeno pari a 8,5 sono esclusi, inoltre, dagli accertamenti basati sulle presunzioni semplici; coloro che ottengono un punteggio da 9 in su sono esclusi anche dall’applicazione della disciplina delle società non operative e dalla determinazione sintetica del reddito complessivo, laddove il reddito complessivo accertabile non ecceda di due terzi quello dichiarato”.
 
Si segnala, inoltre, che l’Agenzia ha pubblicato una guida intitolata “Gli Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale: i vantaggi per imprese e professionisti” con tutte le istruzioni per l’applicazione degli ISA, scaricabile sul sito delle Agenzie delle entrate.
 
Si fa presente, infine, che il testo del disegno di legge di conversione del DL 34/19 recante “Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi”, attualmente all’esame del Senato, contiene una disposizione che proroga al 30 settembre 2019 il termine per i versamenti legati agli Isa.
08 luglio 2019
Ultimi articoli in Federazione e Ordini
iPiùLetti [ultimi 7 giorni]
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
75607