Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Giovedì 27 GIUGNO 2019
Federazione e Ordini
Segui ilFarmacistaOnline
Federazione e Ordini
Al via Master in farmacia territoriale Chiara Colombo. Tre borse di studio dall'Ordine di Torino
Per il corso di durata annuale sono 30 i posti disponibili (con un numero minimo di 15 iscritti). L'obiettivo è quello di formare farmacisti esperti in grado di padroneggiare l'organizzazione della farmacia in tutti i suoi aspetti, dalla scelta del fornitore al concetto di servizio per il cliente. La frequenza è obbligatoria e le iscrizioni dovranno pervenire entro il 30 settembre 2019. Il costo è di 1500,00 euro e sono previste 3 borse di studio.
10 GIU - 30 posti disponibili (con un numero minimo di 15 iscritti), 265 ore di lezione ex cathedra e 500 ore di tirocinio per anno accademico da svolgere in una farmacia aperta al pubblico, 1 anno di durata. Questi alcuni dei numeri del Master universitario di secondo livello in Farmacia Territoriale “Chiara Colombo”, giunto alla sua X edizione. L'iniziativa è promossa dall'Università di Torino e dall'Ordine dei Farmacisti della Provincia di Torino.
 
Il Master, che nasce dalla collaborazione tra Università degli Studi e Ordine dei Farmacisti, presenta un taglio volutamente pratico, idoneo a supportare la crescita professionale del farmacista come primo operatore del settore sanitario capillarmente disponibile sul territorio. Il corso si pone l'obiettivo di formare farmacisti esperti in grado di padroneggiare l'organizzazione della farmacia in tutti i suoi aspetti, dalla scelta del fornitore al concetto di servizio per il cliente.
 
Al termine del percorso il farmacista avrà acquisito competenze ampie e adeguate per poter svolgere la propria attività in qualità sia di titolare/direttore sia di collaboratore nelle farmacie territoriali aperte al pubblico. Potrà, infatti, proporsi per ricoprire ruoli organizzativi e gestionali, per sviluppare singoli reparti o l'intera gestione della farmacia. Inoltre avrà acquisiti elementi sufficienti per partecipare a progetti di sviluppo delle attività di farmacia territoriale in contesti in cui ci sia la necessità di istituire e/o riorganizzare i servizi in farmacia. La segreteria del corso avvierà al termine del master un progetto di collaborazione con l’Ordine dei Farmacisti e con Federfarma per facilitare l'incontro tra l'offerta e la domanda di competenze professionali di eccellenza.
 
Il Programma
Verranno trattati diversi argomenti inerenti ad aspetti normativi e procedurali, attività di marketing strategiche e operative, nonché gestione delle risorse umane; nella fattispecie il farmacista potrà eccellere nella costumer satisfaction e nella costumer fidelity attraverso l'apprendimento di competenze sanitarie di base e delle corrette tecniche di comunicazione e di supporto del cliente (counseling). Il corso permetterà di approfondire tutte le tematiche relative alla corretta dispensazione del medicinale e alla vendita di dispositivi medici, nonché di tutto il parafarmaco.
 
Inoltre, verranno approfonditi gli aspetti legati alla gestione del laboratorio galenico in modo da svilupparne le potenzialità produttive e valorizzarne il significato professionale. Il valore dell'offerta formativa e la qualità della didattica sono elementi sufficienti per sostenere il successo di un corso universitario, se supportati da uno stretto contatto con il mondo del lavoro. Per questo motivo la direzione del master vuole facilitare lo sviluppo di un sistema di relazione tra gli studenti del master e le farmacie territoriali. Si ritiene infatti che elementi distintivi possano essere il saper mantenere un contatto continuo con il mondo del lavoro per coglierne rapidamente le nuove esigenze ma anche il soddisfare le aspettative professionali di chi è alla ricerca di una occupazione.
 
L’attività formativa del corso è di 60 crediti formativi universitari (CFU). Il conseguimento dei crediti è subordinato al superamento da parte degli iscritti di apposite verifiche di accertamento delle competenze acquisite effettuate periodicamente. Il conseguimento del master è subordinato al superamento di una prova finale di accertamento delle competenze complessivamente acquisite. La frequenza è obbligatoria e le iscrizioni dovranno pervenire entro il 30 settembre 2019 seguendo le indicazioni presenti sul sito di Ateneo a questo link. I requisiti di ammissione prevedono una laurea magistrale in Farmacia, Chimica e Tecnologia Farmaceutiche e le corrispondenti lauree del vecchio ordinamento.
 
I costi
Il costo è di 1500,00 euro e sono previste 3 borse di studio, messe a disposizione dall'Ordine dei Farmacisti di Torino, a copertura dei costi di partecipazione al master.
 
I sostenitori
Numerosi sono gli enti e le aziende che fin dalla prima edizione hanno sostenuto l’iniziativa tra questi ricordiamo: Federfarma – prima sostenitrice del Master - che ha assicurato la propria totale collaborazione nel creare sinergie tra Università e farmacie, ABC farmaceutici SpA, Assogenerici, Banca Alpi Marittime e Difa Cooper SpA. 
10 giugno 2019
Ultimi articoli in Federazione e Ordini
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
74818