Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Mercoledì 16 GENNNAIO 2019
Federazione e Ordini
Segui ilFarmacistaOnline
Federazione e Ordini
Chiusura sportello per presentazione domande accesso contributi da parte delle piccole e medie imprese
Il decreto del Mise del 3 dicembre 2018 ha disposto la chiusura dello sportello a partire dal 4 dicembre 2018. In particolare, è stato disposto che le domande delle imprese presentate a partire dalla predetta data di chiusura dello sportello sono considerate irricevibili, a causa dell’esaurimento delle risorse finanziarie disponibili. IL DECRETO
07 GEN - Lo scorso 12 dicembre, sulla Gazzetta Ufficiale n. 287, è stato pubblicato il decreto del 3 dicembre 2018 del Ministero dello sviluppo economico, che ha disposto la chiusura, dal 4 dicembre u.s., dello sportello per la presentazione delle domande di accesso ai contributi in relazione a finanziamenti bancari per l'acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature da parte di piccole e medie imprese, ai sensi dell’art. 2 comma 4, del D.L. n. 69/2013, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2013, n. 98, e ss.mm.ii.
 
In particolare, è stato disposto che le domande delle imprese presentate a partire dalla predetta data di chiusura dello sportello sono considerate irricevibili, a causa dell’esaurimento delle risorse finanziarie disponibili. Il decreto specifica, inoltre, che, qualora entro i sessanta giorni successivi alla data di chiusura dello sportello si rendano disponibili ulteriori risorse (derivanti dalla riduzione dei finanziamenti deliberati dalle banche rispetto agli importi prenotati ovvero da eventuali rinunce da parte delle imprese beneficiarie), le stesse possono essere utilizzate esclusivamente per incrementare l’importo della prenotazione disposta in misura parziale e, successivamente, per soddisfare eventuali altre richieste di prenotazione risultanti prive di copertura, nel rispetto dell’ordine di presentazione delle stesse all’interno della medesima trasmissione mensile. Le eventuali richieste di prenotazione non soddisfatte con dette risorse acquisiscono priorità di prenotazione in caso di riapertura dello sportello.

Le domande delle imprese presentate alle banche o intermediari in data antecedente alla data di chiusura dello sportello e non incluse in una richiesta di prenotazione delle risorse inviata dalle medesime banche o intermediari finanziari al Ministero dello Sviluppo Economico potranno essere ripresentate in caso di riapertura dello sportello.
 
Infine, il Dicastero fa presente che lo sportello potrà essere riaperto in tempi brevi qualora sia approvato dal Parlamento il rifinanziamento della misura contenuto nella legge di bilancio.
07 gennaio 2019
Ultimi articoli in Federazione e Ordini
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
69655