Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Lunedì 29 NOVEMBRE 2021
Cronache
Segui ilFarmacistaOnline
Cronache
Vaccino AstraZeneca. Per i periti Camilla Canepa “era sana, morte causata da effetto avverso del vaccino”
È quanto emerge dalla relazione dei periti depositata in procura ai pm che indagano sul caso della ragazza di 18 anni di Sestri Levanti che si era vaccinata a un open day con il preparata di AstraZeneca a fine maggio ed era deceduta a giugno in seguito ad una trombosi.
21 OTT - Camilla Canepa, la studentessa di 18 anni di Sestri Levante, morta nel giugno scorso all' ospedale San Martino di Genova dopo essere stata vaccinata con Astrazeneca a un open day, “non aveva alcuna patologia pregressa e non aveva preso alcun farmaco”. Lo riporta un dispaccio dell’Ansa
 
La morte per trombosi “è ragionevolmente da riferirsi a un effetto avverso da somministrazione del vaccino anti Covid”. Lo scrivono il medico legale Luca Tajana e l'ematologo Franco Piovella nella relazione depositata in procura ai pm che indagano sul caso. La ragazza era sana, sottolineano, e il modulo di anamnesi è stato compilato correttamente come la somministrazione del vaccino.
21 ottobre 2021
Ultimi articoli in Cronache
iPiùLetti [ultimi 7 giorni]
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
99290