Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
26 SETTEMBRE 2021
Cronache
Segui ilFarmacistaOnline
Cronache
Covid-19. Il Portale di Agenas al centro di una rete di eccellenza internazionale
Uno studio internazionale sui sistemi di monitoraggio (“dashboard”) nella regione Oms Europa, condotto da Who Europe Copenhagen per lo scambio delle buone pratiche nello sviluppo dei sistemi di monitoraggio pandemici, ha individuato il portale dell'Agenzia come riferimento per l’Italia
30 GIU - Il Portale Covid-19 Agenas è stato selezionato come riferimento per l’Italia all’interno dello studio internazionale sui sistemi di monitoraggio (“dashboard”) nella regione Oms Europa, condotto da Who Europe Copenhagen in collaborazione con il centro di coordinamento del network europeo Healthpros dell’Università di Amsterdam, diretto dal Prof. Niek Klazinga.
 
Lo scopo dello studio sui Portali Covid-19 è scambiare esperienze sulla costruzione dei sistemi di monitoraggio a beneficio di decisori, professionisti e cittadini. Obiettivo specifico è analizzare gli approcci e le tecnologie utilizzate per la pubblicazione dei “dashboard” da parte di istituzioni governative nell’area Oms Europea, comprendenti: 1) indicatori di performance Covid-19; 2) forme di visualizzazione di facile interpretazione; 3) rapporti pubblici online; 4) report nazionali.
 
Lo studio ha previsto una serie di interviste in 32 paesi partecipanti, tra cui il Portale Covid-19 Agenas, apprezzato per le seguenti caratteristiche: a) piattaforma realizzata ad hoc con software open source; b) capacità di seguire le Regioni e Province Autonome a livello sub-nazionale; c) taglio scientifico in collaborazione con illustri centri accademici nazionali; d) tempistica rapida con aggiornamenti quotidiani e l’apertura di nuove sezioni. I risultati delle interviste sono stati presentati nel workshop virtuale tenuto il 23 giugno, intitolato: “Dashboard Developers Workshop: Reporting back on interview findings. Pandemic public reporting that is fit for purpose and use: A qualitative study of Covid-19 dashboards in the WHO European Region from the perspective of their developers”.

Il workshop, ha spiegato Agenas, ha condiviso i risultati dell’analisi preliminare, invitando i partecipanti a confrontarsi sulle barriere e i fattori abilitanti di cui hanno fatto esperienza nella costruzione dei Portali, al fine di porre le basi per una nuova comunità di buone pratiche tra gli sviluppatori a livello europeo. Al termine della teleconferenza, i rappresentanti dei portali nazionali hanno convenuto di creare un gruppo collaborativo permanente, in modo da condividere le migliori tecnologie e migliorare la capacità di scambiare dati con standard comuni per rispondere alla presente e a future emergenze. Agenas, ricorda ancora una nota, “si propone di coinvolgere in questo nuovo contesto di prestigio tutti i centri interessati a livello nazionale, proponendo di condividere questa esperienza per migliorare la creazione di sistemi informativi per la raccolta e lo scambio di dati epidemiologici a tutti i livelli. Per questo si adopererà a partire dalle prossime settimane per iniziative di coinvolgimento delle Regioni e Province Autonome”.
30 giugno 2021
Ultimi articoli in Cronache
iPiùLetti [ultimi 7 giorni]
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
96839