Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani
Lunedì 18 DICEMBRE 2017
Cronache
Segui ilFarmacistaOnline
Cronache
Assistenza Transfrontaliera. Pazienti e parlamentari europei insieme per i diritti dei malati
L'iniziativa è stata presentata al Parlamento Ue dal deputato David Borrelli, co-presidente del Gruppo EFDD & Co Fondatore del Gruppo di Interesse, e da Antonio Gaudioso, segretario generale di Cittadinanzattiva. Tra i principali obiettivi incoraggiare la corretta applicazione della legislazione europea in materia di sicurezza dei pazienti e garantire attuazione diritti inclusi nella Carta europea.
04 DIC - Organizzazioni civiche e di tutela dei pazienti insieme ai membri del Parlamento UE per rafforzare la protezione dei diritti dei malati nel quadro europeo. E’ questo l'obiettivo del Gruppo di Interesse Parlamentare (Meps’ Interest Group) su ‘diritti dei pazienti europei e sanità transfrontaliera’, presentato il 2 dicembre al Parlamento europeo dal deputato David Borrelli, co-presidente del Gruppo EFDD & Co Fondatore del Gruppo di Interesse, e Antonio Gaudioso, segretario generale di Cittadinanzattiva.

L'idea di incoraggiare un Gruppo di interesse degli Eurodeputati va nella direzione delle ultime decisioni della Commissione europea, che ha recentemente introdotto il diritto di assistenza sanitaria transfrontaliera. E' in accordo con l’impegno decennale di Active Citizenship Network-Cittadinanzattiva a livello europeo: a partire dalla Carta Europea dei Diritti del Malato nel 2002 fino alla istituzione della celebrazione annuale della Giornata Europea dei Diritti del Malato dal 2007.

L'Interest Group mira a mantenere alto il livello di attenzione sui diritti dei pazienti, perché il loro rafforzamento in tutta Europa può contribuire anche a rendere più forte il senso di appartenenza e di cittadinanza europea. Allo stesso tempo, l'attuazione concreta della Direttiva 2011/24 / UE concernente l'assistenza sanitaria transfrontaliera “può testimoniare – sottolinea Cittadinanzattiva - il reale impegno dei nostri Governi a livello nazionale nell’ambito della tutela dei diritti dei pazienti: per questo motivo l'applicazione della Direttiva è così rilevante per tutti i cittadini e pazienti dell'UE”.

I principali obiettivi del Gruppo di Interesse sono:
• Rafforzare la tutela dei diritti dei pazienti nella legislazione europea, a partire dall'adozione di quelli inclusi nella Carta europea dei diritti del malato.
• Promuovere iniziative per incoraggiare e garantire la corretta applicazione della legislazione europea in materia di sicurezza dei pazienti, a partire dalla direttiva 2011/24 / UE sui diritti dei pazienti relativi all'assistenza sanitaria transfrontaliera.
• Sostenere attivamente le celebrazioni della Giornata Europea dei Diritti del Malato e collaborare con le associazioni civiche e di pazienti a livello nazionale ed europeo.
• Sensibilizzare il Parlamento europeo affinché riconosca ufficialmente e istituzionalizzi la Giornata europea per i diritti dei Malato, e stabilisca un Anno europeo dei diritti dei pazienti.
04 dicembre 2015
Ultimi articoli in Cronache
iPiùLetti [ultimi 7 giorni]
IlFarmacistaOnline.it
Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani: www.fofi.it
Direttore responsabile
Andrea Mandelli
Direttore editoriale
Cesare Fassari
Editore
Edizioni Health Communication srl
contatti
P.I. 08842011002
Riproduzione riservata.
Copyright 2010 © Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati | P.I. 08842011002 | iscritta al ROC n. 14025 | Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl
769